NISSAN NV200 Taxi a New York

Di motorpad.it Pubblicato Sabato, 07 Maggio 2011. nella categoria Motori e dintorni

La TLC (Taxi and Limousine Commission) di New York ha scelto Nissan NV200 come taxi ufficiale della città.

NISSAN NV200<br/>Taxi a New York
La TLC (Taxi and Limousine Commission) di New York ha scelto Nissan NV200 come taxi ufficiale della città. Dal 2013 e per dieci anni sarà quindi il monovolume della casa giapponese a garantire la mobilità degli oltre 600.000 passeggeri che la flotta di taxi della Grande Mela - la più grande negli Stati Uniti e stimata in oltre 13.000 unità - trasporta ogni giorno. Come annunciato dal Sindaco Michael Bloomber e dal Presidente di Nissan America Carlos Tavares l’NV200 è il vincitore di un bando che esiste da più di cento anni e che prevede rigide regole per la selezione; ha battuto in finale la concorrenza dell’americana Ford Motor Co e dei turchi di Karsan. La versione modificata sarà equipaggiata con motore di 2.000 cc particolarmente efficiente ed attento ai consumi . Numerose le soluzioni appositamente studiate per rispondere alle esigenze e specifiche richieste dei passeggeri e degli stessi tassisti: tra queste un maggiore spazio nell’abitacolo e nel bagagliaio, porte scorrevoli per facilitare l’accesso a bordo, tetto panoramico trasparente, sistema di controllo indipendente dell’aria condizionata per i passeggeri posteriori, sedili più confortrvoli, luci di lettura, una presa elettrica e due USB per la ricarica dei diversi dispositivi elettronici e sistemi telematici e di navigazione a bordo. I taxi NV200 verranno prodotti nello stabilimento messicano di Cuernavaca e costeranno circa 29.000 dollari. Nell’ambito del progetto Nissan svilupperà, in collaborazione con i tassisti e con l’amministrazione della città. un programma per studiare l’utilizzo di taxi elettrici a emissioni zero. In questo caso verranno messe a disposizione sei Leaf 100% elettriche e le colonnine di ricarica necessarie per il loro utilizzo.