NISSAN NV200 London Taxi

Di motorpad.it Pubblicato Domenica, 23 Settembre 2012. nella categoria Curiosità

Da New York a Londra il passo è breve per il Nissan NV200 che, già scelto come “taxi del futuro” nella Grande Mela, si prepara a debuttare anche nella capitale inglese.

NISSAN NV200 London Taxi
Da New York a Londra il passo è breve per il Nissan NV200 che, già scelto come “taxi del futuro” nella Grande Mela, si prepara a debuttare anche nella capitale inglese. Entro la fine dell’anno infatti, e solo dopo aver completato gli ultimi severi test, il nuovo “Black Cab” londinese riceverà l'autorizzazione per trasportare parte dei 300.000 utenti che ogni giorno usufruiscono del servizio taxi nella metropoli.   Il modello “standard” è stato sottopoto ad alcune modifiche per rispettare i parametri previsti in materia di trasporto su taxi a Londra. Le più importanti sono la capacità di trasportare un passeggero in sedia a rotelle e un diametro di sterzata di 7,6 metri: la leggenda narra che  questa misura sia dovuta al fatto che i taxi devono girare con una sola manovra intorno alla piccola rotonda davanti al celebre Hotel Savoy sullo Strand. Nissan NV200 London Taxi ospita comodamente cinque adulti: tre sul divanetto posteriore e due sui sedili ripiegabili, rivolti nel senso opposto alla marcia. Il sedile del passeggero anteriore è stato rimosso per lasciare più spazio ai bagagli. E’ inoltre dotato inoltre di porte laterali scorrevoli che sono più sicure per pedoni, ciclisti e altri mezzi che si trovano nelle vicinanze del veicolo.   Il motore è un efficiente diesel dCi 1.500 cc da 89 CV con cambio manuale a 6 marce, che nei test ha fatto registrare un risparmio di carburante del 50% circa rispetto ai taxi attualmente in circolazione, con emissioni di CO2 al di sotto dei 140 g/km. Nei progetti futuri di Nissan c’è anche la realizzazione di una variante elettrica.