No Smog Mobility 2012

Di motorpad.it Pubblicato Martedì, 09 Ottobre 2012. nella categoria Eventi

Lo scorso weekend si è tenuta a Palermo la seconda edizione di No Smog Mobility, interessante convegno sui temi della mobilità sostenibile organizzato da Sicilia Motori e dall'agenzia Italpress all’insegna di “mostriamo idee e soluzioni ecosostenibili”.

No Smog Mobility 2012
Lo scorso weekend si è tenuta a Palermo la seconda edizione di No Smog Mobility, interessante convegno sui temi della mobilità sostenibile organizzato da Sicilia Motori e dall'agenzia Italpress all’insegna di “mostriamo idee e soluzioni ecosostenibili”. Cose che effettivamente si sono ascoltate e viste nei documentati interventi dei relatori e soprattutto nell’esposizione, in un'importante piazza cittadina, delle ultime proposte di molti costruttori e aziende - per la precisione BMW, Renault, Nissan, Volvo, Ford, Peugeot, Citroen, Bosh, Frisbee (bicilette elettriche) - in materia di modelli a basso impatto ambientale o elettrici che sono stati messi a disposizione di un pubblico numeroso e decisamente interessato per illustrazioni ed informazioni dettagliate e per una prova su strada. Un indiscutibile successo di pubblico.   Tra i momenti qualificanti del convegno e a proposito di contatti diretti con gli utilizzatori particolare importanza hanno avuto l’illustrazione delle iniziative adottate ad Ustica tramite l’impiego di veicoli elettrici, utilizzati anche per i movimenti in un’area protetta della Sicilia. Due esempi concreti da imitare. Così come è stato per certi versi esemplare l’incontro con gli studenti di ingegneria delle facoltà di Palermo, Catania a Messina intervenuti numerosissimi e dimostratisi non solo preparati in materia, ma anche molto interessati e avidi di spiegazioni. Uno degli argomenti concreti su cui più acceso è stato il dibattito e animata la partecipazione degli studenti è stato quello relativo agli pneumatici e al ruolo che giocano per la sicurezza, il contenimento dei consumi e la salvaguardia ambientale. Sono state preziose e sicuramente recepite le informazioni e i consigli forniti dal qualificato rappresentante di Assogomma circa il corretto uso e la scelta degli pneumatici, il controllo della pressione la conoscenza stessa di questo particolare componente dell’auto e altrettanto preziosi sono stati i consigli e le raccomandazioni portate dall’ufficiale della Polizia della Strada con il suo convincente intervento sul rispetto dei limiti di velocità, sui modi di porsi al volante per la propria e l’altrui sicurezza e, un po’ a sorpresa, sul modo di operare della polizia stradale improntato sempre più sulla prevenzione piuttosto che sulla repressione. Giornate quindi dedicate ad argomenti, incontri e dimostrazioni di estrema concretezza ben accolte dal grande pubblico che niente chiede se non di essere coinvolto, correttamente informato e convinto con prove pratiche.