Nuovo accordo tra PIRELLI e il Politecnico di Milano

Di motorpad.it Pubblicato Mercoledì, 09 Novembre 2011. nella categoria Fari Puntati

Si chiama “Joint Labs” il nuovo accordo siglato tra Pirelli e il Politecnico di Milano finalizzato alla ricerca e alla formazione nel settore degli pneumatici.

Nuovo accordo tra PIRELLI e il Politecnico di Milano
Si chiama “Joint Labs” il nuovo accordo siglato tra Pirelli e il Politecnico di Milano finalizzato alla ricerca e alla formazione nel settore degli pneumatici. Presenti all’inaugurazione del progetto il Presidente di Pirelli Marco Tronchetti Provera, il Rettore del Politecnico Giovanni Azzone e il Presidente della Fondazione Politecnico di Milano Giampio Bracchi. Un legame saldo e duraturo quello tra l’azienda milanese e l’università, se si pensa che fu proprio un docente del Politecnico ad “indirizzare”, nel lontano 1870, il fondatore Giovanni Battista Pirelli verso la produzione gomma. L’accordo, della durata di tre anni (fino al 2014) si concentra su tre specifiche aree di ricerca: - analisi del comportamento degli pneumatici di Formula 1 – di cui Pirelli è fornitore unico - con modelli matematici che simulano il comportamento delle gomme per quanto riguarda grip e usura; - studio di materiali innovativi; - sviluppo di pneumatici intelligenti - Cyber Tyres – che attraverso un “chip” siano in grado di interpretare le diverse condizioni del fondo stradale.