OPEL ASTRA OPC

Di motorpad.it Pubblicato Mercoledì, 27 Giugno 2012. nella categoria Fari Puntati

Arriverà dopo l’estate la Opel Astra OPC, versione più prestazionale e sportiva realizzata dai tecnici dell’Opel Performance Center.

OPEL ASTRA OPC
Arriverà dopo l’estate la Opel Astra OPC, versione più prestazionale e sportiva realizzata dai tecnici dell’Opel Performance Center. E’ il terzo modello dell’attuale gamma OPC che comprende la Corsa da 192 e 210 CV e la Insignia da 325 CV. 
 La OPC è sviluppata sulla base dell’Astra GTC, la variante coupé a tre porte. E’ spinta da un motore turbo di 2.000 cc a iniezione diretta di benzina da 280 CV di potenza e 400 Nm di coppia; raggiunge la velocità massima di 250 km/h e scatta da 0 a 100 in 6 secondi. E’ dotata del telaio FlexRide che consente al guidatore di irrigidire ammortizzatori e sterzo e aumentare la risposta dell’acceleratore, semplicemente premendo i pulsanti “Sport” e “OPC”.
 Le altre modifiche riguardano il differenziale autobloccante montato sull’asse anteriore, i freni Brembo efficienti anche alle temperature più elevate, e la sospensione anteriore con tecnologia HiPerStrut (montanti ad alte prestazioni).
In linea con le migliori tradizioni OPC, le qualità dinamiche della vettura sono state testate sulla “Nordschleife” del Nürburgring. Venendo all’estetica, la carrozzeria esprime il carattere sportivo grazie alla forma scolpita dei paraurti, alle minigonne, allo spoiler sul tetto, al doppio scarico laterale cromato e a cerchi in lega specifici disponibili in misure da 19 e 20 pollici. All’interno troviamo sedili sportivi in pelle traforata, volante OPC a sfondo piatto sempre in pelle e una strumentazione rivista in chiave “racing”. L’Astra OPC è già ordinabile con prezzi a partire da 31.000 euro.