OPEL MONZA

Di Silvia Pirovano Pubblicato Martedì, 09 Luglio 2013. nella categoria Anteprima, Salone di Francoforte 2013, VideoClip

L’evoluzione dello stile di Opel, tema centrale al Salone di Francoforte, con la concept Monza.

Il prossimo Salone di Francoforte sarà sicuramente di straordinaria importanza per Opel. Dopo le già annunciate novità che riguarderanno la Opel Insignia Berlina e Tourer viene ora confermata la presenza della concept Monza. E’ una vettura di studio che riprende il nome di un Coupé, costruito tra il 1978 e il 1986, alla quale viene assegnato il compito di illustrare le linee di sviluppo dello stile dei modelli che andranno in produzione a Rüsselsheim nel futuro prossimo e che avranno come linee guida la sportività e le volumetrie scultoree.

A questi elementi formali si aggiungeranno però elementi strutturali che riguarderanno la leggerezza dei materiali, l’efficienza dei gruppi motore-trasmissioni e le più moderne soluzioni di connettività per la mobilità individuale. Insomma una visione del futuro a 360°.

La Monza si impone per la personalità del frontale che trasmette leggerezza con un effetto tridimensionale più spiccato e atletico, con ampie superfici vetrate e una linea cintura bassa. Così come la Monza originale fu la prima auto a montare un cruscotto digitale, la Monza Concept riprende e sviluppa questo tema ormai fondamentale nelle moderne automobili anche a livelli di city car pensate per quella che viene definita la “web-generation” perennemente “connessa” con il proprio mondo.

OPEL MONZA