PEUGEOT 208

Di motorpad.it Pubblicato Venerdì, 11 Maggio 2012. nella categoria VideoTest

In Peugeot la serie “2” indica da sempre le vetture compatte e polivalenti.

In Peugeot la serie “2” indica da sempre le vetture compatte e polivalenti. Spesso anche con una notevole tradizione in campo sportivo, specie nel mondo dei rally e dei grandi raid africani. Dopo 205, 206 e 207 ecco quindi la berlina 208 a tre e cinque porte che inizia una vera e propria “Re-generation” e questo sul piano stilistico, strutturale e ovviamente tecnico. Pur perfettamente riconoscibile come appartenente alla grande famiglia del Leone la 208 comincia con il guadagnare preziosi centimetri nelle dimensioni. È infatti 7 cm più corta e 1 cm più bassa rispetto alla 207, resta quindi sotto i 4 metri, ma realizza il non piccolo miracolo di offrire una maggiore abitabilità e un bagagliaio più generoso. Diminuisce anche il peso (-110 kg). Il design è stato rivisto in chiave moderna e presenta i nuovi codici stilistici del Marchio con calandra “sospesa” e più incisiva e gruppi ottici posteriori a “boomerang”. Le carrozzerie a tre e cinque porte guadagnano poi in aerodinamica. Rigenerati in chiave ergonomica gli interni con particolare attenzione alla plancia e al posto di guida con comandi intuitivi, quadro strumenti rialzato, grande touch screen e volante di dimensioni ridotte. I prezzi partono dai 12.400 euro della 1.200 cc benzina da 82 CV e arrivano fino ai 19.150 della 1.600 cc diesel HDI con filtro antiparticolato da 115 CV.
PEUGEOT 208