PEUGEOT 208 GTi

Di motorpad.it Pubblicato Mercoledì, 05 Settembre 2012. nella categoria Salone di Parigi 2012

DNA sportivo per la 208 GTi, seconda versione speciale della 208 che debutterà fra poche settimane al Salone di Parigi.

PEUGEOT 208 GTi
DNA sportivo per la 208 GTi, seconda versione speciale della 208 che debutterà fra poche settimane al Salone di Parigi. La GTi nasce dalla 208 tre porte e si distingue per le carreggiate allargate (1 cm all’anteriore e 2 cm al posteriore), per la griglia che richiama il motivo della bandiera a scacchi, per lo spoilerino aerodinamico e per il doppio scarico cromato di forma trapezoidale con estrattore nero lucido.   A prescindere dal colore scelto per la carrozzeria, la GTi è inoltre decorata con pinze freno, guarnizione della calandra e logo Peugoet in rosso e modanature dei fendinebbia, parte superiore della calandra e retrovisori in cromo lucido. Monta cerchi diamantati da 17”. Gli interni, neri, sono rivestiti in pelle Nappa con finiture in rosso, colore che ritroviamo anche sulla plancia rivestita in materiale TEP PUe nello specifico quadro strumenti.   L’assetto sviluppato ad hoc per questa versione comprende molle e ammortizzatori dedicati, barre antirollio maggiorate e impianto frenante specifico. La GTi è spinta dal quattro cilindri 1.600 cc da 200 CV e 275 Nm - stesso motore che equipaggia la coupé RCZ - abbinato alla trasmissione manuale a 6 marce e si posiziona per prestazioni al vertice della gamma con meno di 7 secondi nello scatto da zero a cento.