PEUGEOT AL NURBURGRING

Di motorpad.it Pubblicato Sabato, 06 Aprile 2013. nella categoria Sport

Sono stati selezionati attraverso un concorso via internet che ha visto partecipare oltre 2000 piloti.

PEUGEOT AL NURBURGRING
Sono stati selezionati attraverso un concorso via internet che ha visto partecipare oltre 2000 piloti. Tutti dovevano già essere in possesso della licenza e dopo una prima fase di selezione nazionale si è arrivati agli 8 prescelti. Il premio era quanto mai ambito e prevedeva di entrare a far parte della squadra che con la 208 GTI parteciperà alla 24 Ore del Nürbürgring, che si terrà il prossimo il 19 e 20 maggio sull’incredibile tracciato della Nordschliefe, quello vero, quello delle 1000 curve.   I finalisti sono: - Giacomo RICCI – 27 anni – Italia (il più veloce della finale internazionale) - Dominik PEITZ - 21 anni – Germania - Vincent RADERMECKER – 45 anni – Belgio - Gonzalo MARTIN DE ANDRES – 31 anni – Spagna - Mathieu SENTIS – 27 anni – Francia - Christiaan FRANKENHOUT- 31 anni – Paesi Bassi - Johnny NIEDERHAUSER – 41 anni – Svizzera - Bradley PHILPOT – 27 anni – Regno Unito   Guideranno la 208 GTi Peugeot Sport da 300 cavalli, progettata presso il reparto sportivo del leone di Vélizy con l’obiettivo di vincere nella categoria SP2T (1600 cm3 turbo benzina), associato a un cambio a 6 rapporti azionato da leve al volante. Monta ruote da 18 pollici,  ha un serbatoio da 100 litri e un’aerodinamica elaborata nei limiti del regolamento con un peso a vuoto di 990 kg. Per prepararsi al meglio gli otto piloti parteciperanno ad una serie di prove propedeutiche organizzate per tutti i debuttanti al campionato VLN, prima il test day e poi due gare più corte sempre sulla stessa pista.   La 208 GTi Peugeot Sport è la quarta versione da competizione della 208 e segue nello sviluppo la T16,  la R2 e la Racing Cup, beneficiando quindi delle esperienze e degli sviluppi degli altri modelli. Non è la prima volta che Peugeot partecipa alla 24 ore del Nürbürgring e si è già imposta con la RCZ all’interno della classe SP2T nell’edizione dello scorso anno.