PEUGEOT AL RALLY SAN MARINO

Di Paolo Pirovano Pubblicato Martedì, 16 Luglio 2013. nella categoria Sport

Andreucci vince tutte le Prove Speciali con la sua 208 R2.

PEUGEOT AL RALLY SAN MARINO

I campioni italiani in carica Paolo Andreucci e Anna Andreussi avevano appena festeggiato i 50 arrivi consecutivi a bordo di una Peugeot. Il record è stato ulteriormente migliorato con la prestazione del 41° Rally di San Marino, uno degli appuntamenti più difficili della stagione che si disputa interamente su sterrato.

Con la loro 208 R2 hanno dominato la classifica della categoria vincendo anche quella dedicata alle due ruote motrici, realizzando il miglior tempo di classe in tutte e dieci le Prove Speciali in cui era suddivisa la gara.  Hanno anche portato a casa un ottimo quarto posto tra iscritti al CIR (Campionato Italiano Rally) su un fondo che non si adatta alle caratteristiche della piccola R2. Soddisfatto il pilota toscano che ha dichiarato: “Una gara ottima, siamo stati davanti a vetture ben più potenti della nostra. Un fondo lento, con molte ripartenze in salita, in cui spesso in uscita curva dovevamo inserire la prima marcia. La 208 R2 ha un’ottima base di telaio e di sospensioni ma in questi due appuntamenti sulla terra abbiamo curato alcune 'finezze' per renderla maggiormente fruibile anche ai giovani trofeisti che la utilizzeranno”.

Grazie al piazzamento della sempre verde ed inarrestabile 207 S 2000 che con Basso e Perico ha occupato i posti d’onore del podio, la casa francese mantiene il comando della classifica costruttori.

Classifica Costruttori Campionato Italiano Rally (dopo 5 tappe)

1.Peugeot 85 punti; 2. Skoda 69; 3. Mitsubishi 34; 4. Renault 27