PEUGEOT iOn

Di motorpad.it Pubblicato Venerdì, 20 Gennaio 2012. nella categoria In breve

Le nuove norme sull’ingresso all’interno della Cerchia dei Bastioni di Milano (Area C) e i provvedimenti di circolazione a targhe alterne di Roma entrate in vigore ieri riportano d’attualità il tema dell’auto elettrica, esentata dal pagamento del ticket d’accesso nel primo caso e sempre autorizzata a circolare nella Capitale.

PEUGEOT iOn
Le nuove norme sull’ingresso all’interno della Cerchia dei Bastioni di Milano (Area C) e i provvedimenti di circolazione a targhe alterne di Roma entrate in vigore ieri riportano d’attualità il tema dell’auto elettrica, esentata dal pagamento del ticket d’accesso nel primo caso e sempre autorizzata a circolare nella Capitale. La proposta Peugept per la mobilità urbana a zero emissioni è la iOn, city car a quattro posti lunga 3,47 metri e alimentata da un motore elettrico da 47 kW-64 CV. La rinnovata gamma italiana propone oggi un nuovo listino e, dalla prossima primavera, batterie agli ioni di litio con tempi di ricarica ridotti. Nel dettaglio, fa il suo ingresso la versione Access offerta a 28.318 euro; non comprende, tra le dotazioni standard, il climatizzatore e il sistema di ricarica rapida. Più completo l’allestimento Active in vendita a 30.387 euro. Offre di serie, tra gli altri, la radio CD, gli specchietti retrovisori ripiegabili elettricamente e i cerchi in lega. Inoltre, da aprile sarà disponibile il nuovo pacco batterie da 80 celle al posto delle 88 attuali; il tempo di ricarica passa così da 6 a 5 ore e 30 minuti senza alterare l’autonomia che rimane di circa 150 km.