PORSCHE 911 TURBO

Di motorpad.it Pubblicato Martedì, 07 Maggio 2013. nella categoria Anteprima

Per completare la gamma dell’ultima generazione della Porsche 911 mancava ancora qualcosa.

PORSCHE 911 TURBO
Per completare la gamma dell’ultima generazione della Porsche 911 mancava ancora qualcosa. Nell’anno del 50° anniversario del modello che da sempre identifica il marchio tedesco arriva la versione più potente, la Turbo nata per la cronaca 10 anni più tardi e ora al suo 40° compleanno. Basata sul motore 6 cilindri boxer di 3,8 litri a doppia turbina a geometria variabile è disponibile in due diversi livelli di potenza, 520 CV per la Turbo e 560 per la Turbo S. Per trasferire tutta questa cavalleria ha scelto le quattro ruote motrici a controllo elettronico e frizione multidisco, di nuova progettazione, che trasferisce quando serve la trazione all’assale anteriore; viene abbinata ad un cambio a doppia frizione a sette rapporti. Questo permette di scattare da 0-100 in 3,2 secondi per la “base”, un decimo in meno per la S che raggiunge una velocità massima di 318 km/h, utilizzando con il Chrono Sport Package. Di rilevo anche il tempo staccato al Nurburgring inferiore ai 7’30” rigorosamente ottenuto, viene sottolineato, con pneumatici stradali. Mette a disposizione anche un retrotreno sterzante che permette alle ruote di girare fino a 2,8 gradi. Fino ai 50 km/h si muovono in senso opposto quelle anteriori (accorciando così il passo); oltre gli 80 km/h ruotano nello stesso senso di quelle anteriori (allungando il passo) aumentando così la stabilità in particolare ad andature elevate. Si riconosce all’esterno, rispetto alle altre 911, per la maggiore larghezza della carrozzeria, 28 mm in più se confrontata alla Carrera 4, per i cerchi da 20 pollici, per le prese d’aria sulla fiancata oltre che per il classico spoiler sul cofano posteriore, il vero segno distintivo.   La 911 Turbo adotta per la prima volta un sistema attivo per l’aerodinamica che lavora in tre diverse posizioni sullo spoiler anteriore (allungandosi)  e su quello posteriore (alzandosi) cambiando a seconda della velocità.   Arriverà a settembre e per il momento sono noti i prezzi in Germania pari a 162.055 euro per la Turbo e 195.256 per la Turbo S