RENAULT a Goodwood

Di motorpad.it Pubblicato Giovedì, 28 Giugno 2012. nella categoria Eventi

Manca da 6 anni Renault a Goodwood e per una casa che ha nel suo DNA lo sport questa è proprio un’assenza che non poteva durare di più.

RENAULT a Goodwood
Manca da 6 anni Renault a Goodwood e per una casa che ha nel suo DNA lo sport questa è proprio un’assenza che non poteva durare di più. Per il ritorno al Festival della Velocità, la casa francese ha fatto le cose in grande preparando uno stand dove sarà possibile vedere in solo colpo i modelli che hanno scritto pagine importanti nelle competizioni e lo stato della ricerca tecnologica.   Tutto inizia con la “voiturette type K” vincitrice della Parigi-Vienna del 1902 e da allora sono passati 110 anni di corse in ogni categoria. A rappresentare la storia dei rally ci saranno la Renault Maxi 5 Turbo vincitrice di gare come il Montecarlo e il Tour de Corse e l’Alpine Renault A110, Campione del Mondo nel 1973 di cui ricorre quest’anno il 50° anniversario della fondazione. Passando alla pista si apre un capitolo incredibilmente ricco di idee con la Renault Alpine A443 prima alla 24 Ore di Le Mans del 1978 mentre la RS01, la prima Formula 1 Turbo e la RE40 prima vettura Turbo a vincere un GP in Francia nel 1979 raccontano un percorso che continua ancora oggi con i  motori forniti alla Red Bull due volte iridata con Vettel e anch’essa esposta. Insieme alla auto saranno presenti i piloti che hanno scritto pagine importanti per la Régie quali Alain Prost, Jean Ragnotti, Michel Leclère.   L’attualità spazia su due fronti con la Renault 5 elettrica capostitipe dell’attuale gamma rappresentata dalla ZOE “24 H Challenge”, che ha battuto il record di distanza percorsa da un veicolo elettrico in 24 ore e dalla piccola Twizy. Non poteva non essere presentata al pubblico la Concept Alpine A110-50, un omaggio ad un marchio nato per lo sport.