RENAULT CI-RO

Di motorpad.it Pubblicato Venerdì, 05 Luglio 2013. nella categoria Ecologia

Napoli, Renault e il car sharing.

RENAULT CI-RO

Sono carenti in molte cose a Napoli e non solo per quanto riguarda il traffico da sempre tra il più caotico e indisciplinato d’Italia. Ma all’elettrico sembra proprio che ci credano, almeno per quanto riguarda l’Amministrazione comunale che ha messo anche in circolazione un sevizio di car sharing con quadricicli Twizy ai quali si aggiunge un servizio di infomobilità e gestione delle pratiche amministrative che utilizza 8 berline ZOE e 3 Kangoo Z.E.
 
Il programma si chiama Ci-Ro e, a Napoli, non poteva essere altrimenti dato il gran numero delle persone con questo nome, il richiamo musical/popolare alla “tammurriata nera” e alla storica “sceneggiata” televisiva dell’attrice cinematografica preferita da Fellini, Sandra Milo.

In realtà Ci-Ro con il trattino in mezzo significa City Roaming e i 4 Ci-Ro points, chioschi multimendiali collocati lungo il perimetro delle aree ZTL, consentono non solo di utilizzare i mezzi elettrici disponibili, ma anche di sbrigare pratiche amministrative “a km zero”. Parte dell’energia del sistema è anche autoprodotta con fonti rinnovabili.

Inoltre il software di infomobilità funziona come una vera e propria guida fornendo informazioni sui tempi del viaggio, sul territorio, sui luoghi turistici, centri commerciali, ristoranti ecc.