RENAULT SCENIC XMOD CROSS

Di motorpad.it Pubblicato Martedì, 05 Febbraio 2013. nella categoria Salone di Ginevra 2013

La Scénic giocherà un ruolo importante al Salone di Ginevra rafforzando l’identità di marca sia nella versione classica sia nella inedita XMOD CROSS.

RENAULT SCENIC <br/>XMOD CROSS
La Scénic giocherà un ruolo importante al Salone di Ginevra rafforzando l’identità di marca sia nella versione classica sia nella inedita XMOD CROSS. Valorizzate esteriormente nel frontale con la calandra ridisegnata, le due monovolume (tre con la Gran Scénic 7 posti) presenteranno allestimenti di qualità più elevata nei materiali, una plancia che integra lo schermo TFT, parametrabile in funzione delle informazioni essenziali e una zona dedicata al navigatore e al multimediale. Tutte avranno sistema R-Link e saranno dotate per l’occasione di un joystick di comando a portata di mano e di uno schermo touch screen. Per le motorizzazioni si disporrà delle 3 recenti Energy, in particolare del nuovo Energy 1.200 cc TCe da 130 CV con Stop&Start, che dichiara un 15% di risparmio nei consumi rispetto al precedente 1.400 cc TCe 130 CV. Quanto alle specifiche identificative della nuova XMOD CROSS la scelta di Renault punta su un design sportivo e dinamico tipico dei Crossover multifunzionali e pronti all’avventura e al tempo libero. L’altezza da terra è rialzata, i cerchi in lega sono esclusivi, il frontale più incisivo per la presenza di paraurti dedicati, piastra di protezione e luci diurne a LED. Stessa soluzione anche al posteriore. Nell’abitacolo la XMOD CROSS è dotata anche di volante con base piatta, pedaliera e pomello della leva del cambio in alluminio e di nuovi elementi di decorazione interna. L’abitacolo è impreziosito con impunture sportive ed un pack pelle-alcantara. Di particolare importanza la presenza del dispositivo di controllo della trazione  Extended Grip che manifesta la sua utilità sui terreni a scarsa aderenza.  Attivabile manualmente si può scegliere fra tre modalità: “Expert”,per gestire l’impianto frenante, ma con il controllo della coppia motrice lasciato al pilota; “All Road”, che si inserisce automaticamente sopra i 40 km/h per sorvegliare l’antipattinamento; “Off Road” che ottimizza il controllo dei freni e quello della coppia motrice in funzione delle condizioni di aderenza. Dal lancio commerciale, nel 1996, 4.300.000 Scénic sono state prodotte nello stabilimento di Douai; qui Renault ha investito 420 milioni di euro per adattare e modernizzare gli impianti dove  dal 2014, usciranno modelli alto di gamma della Marca.