RISULTATI PEUGEOT 2012

Di motorpad.it Pubblicato Giovedì, 10 Gennaio 2013. nella categoria Economia

1.

RISULTATI PEUGEOT 2012
1.700.000 veicoli venduti per il 44% fuori dall’Europa dove occupa il 4° posto tra i grandi costruttori, importante successo della 208 che ha già raggiunto le 221.000 vendite (di cui più di 20.000 in Italia) ed è prima sul mercato francese, crescente interesse per la tecnologia Hybrid4 che a sua volta totalizza 19.000 ordini e, infine, forte progressione (+24%) delle vendite in Cina. Sono i più importanti dati di sintesi della situazione di Peugeot alla fine del 2012 che si presenta dagli andamenti internazionali contrastati. La perdita del 19,6% in rapporto al 2011 viene per tre quarti imputata all’interruzione nel primo semestre di parti staccate provenienti dall’Iran a causa dell’inasprimento delle sanzioni internazionali verso quel paese. Peugeot ha però mantenuto un elevato ritmo di lanci di novità con la 208, la 3008 Hybrid4, la 508 RXH, la berlina a tre volumi 301 e la RCZ. Da qui la perdita della penetrazione sul mercato europeo contenuta in un 0,4%, dal 6,7 del 2011 al 6,3 del 2012. Per quanto riguarda l’Italia a fronte di una perdita generale di immatricolazioni del 21% la perdita si ferma all’11,78% e cresce quindi al 4,93% (che sale al 5,2% con i veicoli commerciali) la quota di mercato dal precedente 4,8 totalizzando 69.075 vendite contro 78.297 del 2011. Importante anche la conquista del sesto titolo costruttori, quinto consecutivo, nel Campionato Italiano Rally.