Semestre “boom” per la Ferrari

Di motorpad.it Pubblicato Sabato, 15 Settembre 2012. nella categoria In breve

E’ crisi nera per il mercato dell’auto, ma piangere, in Ferrari, non è lecito se ai dati di vendite negative per l’Italia (187 consegne nel primo semestre, poco più della metà di quanto registrato nel primo semestre dello scorso anno) corrisponde un consuntivo largamente positivo nel resto del mondo: 3.

Semestre “boom” per la Ferrari
E’ crisi nera per il mercato dell’auto, ma piangere, in Ferrari, non è lecito se ai dati di vendite negative per l’Italia (187 consegne nel primo semestre, poco più della metà di quanto registrato nel primo semestre dello scorso anno) corrisponde un consuntivo largamente positivo nel resto del mondo: 3.664 auto consegnate con un incremento del 7,4%.   Migliorano anche i conti con ricavi saliti a 1.208 milioni di euro (+11,9%) e un utile netto salito a 100,8 milioni (+10%). I mercati più ricettivi si sono rivelati l’America (851 consegne +17%), Regno Unito (393 +43%), Germania (+18%), Cina (+10%), Medio Oriente (+7%).