STUDIOTORINO MONCENISIO

Di motorpad.it Pubblicato Domenica, 09 Giugno 2013. nella categoria Anteprima

Si ispira nel nome e nel colore blu che ricorda quello delle acque del passo omonimo la bella realizzazione dello Studiotorino, la Moncenisio, che riprende anche il nome della prima competizione italiana in salita del 1902, la Susa-Moncenisio.

STUDIOTORINO MONCENISIO
Si ispira nel nome e nel colore blu che ricorda quello delle acque del passo omonimo la bella realizzazione dello Studiotorino, la Moncenisio, che riprende anche il nome della prima competizione italiana in salita del 1902, la Susa-Moncenisio.   Nasce su meccanica della Porsche Cayman S con la firma di Daniele Gaglione che dell’originale ha sapientemente enfatizzato gli aspetti emozionali e di aerodinamica. Valore aggiunto della creazione è il numero ridotto di esemplari in cui sarà costruita, solo 20, con possibilità di personalizzazioni secondo i gusti e dell’acquirente.   Ancora una volta Torino si conferma capitale mondiale incontrastata del Car Design con una proposta che si iscrive nella tradizione dei grandi “carrozzieri” nati ed affermati all’ombra della Mole.   La Moncenisio oltre che nello stile sarà italiana anche negli pneumatici appositamente realizzati dalla Pirelli nelle misure 235/35R20 all’anteriore e 265/35R20 al posteriore.