SUBARU, 40 anni di trazione integrale

Di motorpad.it Pubblicato Mercoledì, 22 Febbraio 2012. nella categoria Fari Puntati

Tutto è cominciato 40 anni fa con un modello dal nome impegnativo – Leone Estate Van – dall’aspetto tutt’altro che aggressivo e fiero, ma con una novità tecnica che questa sì era davvero impegnativa: si trattava infatti della prima Subaru a trazione integrale.

SUBARU, 40 anni di trazione integrale
Tutto è cominciato 40 anni fa con un modello dal nome impegnativo – Leone Estate Van – dall’aspetto tutt’altro che aggressivo e fiero, ma con una novità tecnica che questa sì era davvero impegnativa: si trattava infatti della prima Subaru a trazione integrale. Quarant’anni talmente ben portati che oggi le quattro ruote motrici sono, per la casa delle Pleiadi, una caratterizzazione universalmente riconosciuta e un vero e proprio “marchio di fabbrica” impresso sui quasi 12 milioni di vetture finora prodotte. Nell’evoluzione di questa tecnologia volta ad assicurare la miglior motricità e sicurezza su ogni tipo di terreno oggi si parla di combinazione tra Trazione Symmetrical AWD (SAWD) e motore Boxer; da qui l’esaltazione delle caratteristiche dinamiche della vettura in quanto l’ottima bilanciatura dei pesi - sia in senso longitudinale che in senso trasversale – e l’abbassamento del baricentro hanno reso le vetture Subaru capaci di muoversi con i più alti livelli di motricità su ogni tipo di fondo stradale. Ma non solo. Le quattro ruote motrici si rivelano fondamentali per innalzare il livello di sicurezza in marcia in quanto aumentano la stabilità alle alte velocità e in frenata e la reattività in curva.