SUBARU TREZIA

Di motorpad.it Pubblicato Domenica, 06 Marzo 2011. nella categoria VideoTest

Con l'ingresso di Subaru nell'orbita di Toyota arrivano i primi risultati sotto forma di modelli presentati da entrambi i costruttori.

Con l'ingresso di Subaru nell'orbita di Toyota arrivano i primi risultati sotto forma di modelli presentati da entrambi i costruttori. È il caso della Trezia, che prende spunto dalla sorella Verso-S presentata solo qualche settimana fa. Il modello apre nuove prospettive, in quanto si tratta della prima Subaru costruita con la sola trazione anteriore rinunciando così al marchio di fabbrica delle quattro ruote motrici e del motore boxer a cilindri contrapposti. Una scelta però che proietta la casa delle Pleiadi nel segmento delle monovolume compatte in questo momento in grande crescita e l'avere in comune la stessa vettura di Toyota porterà a chi la sceglie la qualità delle tre ellissi. Per differenziare i due marchi sono stati coinvolti oltre un centinaio di tecnici Subaru che hanno lavorato soprattutto sul frontale per rendere immediato il family feeling con gli altri modelli Subaru, mentre altri interventi sono stati fatti sui gruppi ottici anteriori e posteriore, sui fendinebbia e sul paraurti. Molto ben sfruttato lo spazio interno e la versatilità per la capacità di carico su vano a doppio fondo che può arrivare a 862 dmc utili e per il confort che può offrire agli occupanti. La parte meccanica riprende le stesse motorizzazioni euro 5 delle Toyota VERSO-S con un 1300 benzina da 99 cavalli ed un turdodiesel da 1,4 litri da 90 cavalli con l'opzione di un cambio automatico. Tre gli allestimenti con prezzi da 15.980 a 17.180 euro per la versione a benzina e da 17.980 a 21.480 per quella diesel.
SUBARU TREZIA