TOURING SUPERLEGGERA DISCO VOLANTE TOURING

Di motorpad.it Pubblicato Domenica, 10 Marzo 2013. nella categoria Salone di Ginevra 2013

La concept presentata lo scorso anno a Ginevra è diventata, sempre al Salone di Ginevra, una realtà Parliamo della Touring Superleggera Disco Volante che recupera nel nome e nella filosofia di prodotto per pochi innamorati dell’Alfa Romeoa di antan, la mitica Disco Volante del 1952.

TOURING SUPERLEGGERA <br/>DISCO VOLANTE TOURING
La concept presentata lo scorso anno a Ginevra è diventata, sempre al Salone di Ginevra, una realtà Parliamo della Touring Superleggera Disco Volante che recupera nel nome e nella filosofia di prodotto per pochi innamorati dell’Alfa Romeoa di antan, la mitica Disco Volante del 1952.   Questa volta la base dell’elaborazione stilistica e tencinca l’Romeo 8C Competizioneche si fa rivestire a nuovo le sue modernissime tecnologie votate alle prestazioni in un mix modernità e richiami al passato.    Il motore Questa granturismo a 2 posti secchi unisce in maniera sapiente caratteristiche stilistiche delle Alfa Romeo di un tempo e tecnologie ultra moderne. Il motore è il 4.700 cc V8 da 450 CV e 470 Nm di coppia di fabbricazione Maserati con cambio robotizzato a sei  rapporti.   La carrozzeria è stata realizzata, secondo la celebrata specialità della Casa, con materiali estremamente leggeri come la fibra di carbonio e l'alluminio, lavorati rigorosamente a mano.   In virtù proprio del peso ridotto la Touring Superleggera Disco Volante offre prestazioni particolarmente brillanti e grande agilità di marcia: 0 a 100 km/h in   4,2 secondi e 292 km/h di velocità di pungta.   Nell’allestimemto interno la Disco Volnte si ispira, giustamente, a modelli aeronautici  militari, specie per la strumentazione. Eleganti, per contrasto, i rivestimenti in pelle.