TOYOTA nuovi richiami

Di motorpad.it Pubblicato Giovedì, 27 Gennaio 2011. nella categoria In breve

Toyota difende con impegno il primo posto tra i produttori di automobili, ma dal punto di vista della qualità i problemi continuano.

TOYOTA nuovi richiami
Toyota difende con impegno il primo posto tra i produttori di automobili, ma dal punto di vista della qualità i problemi continuano. Sono ormai 18 mesi che la casa giapponese è costretta a riportare nelle officine automobili di tutto il mondo per vari malfunzionamenti tecnici. E’ notizia di questi giorni il richiamo di 1,7 milioni di vetture (1,2 solo in Giappone) per difetti a un tubo o alla pressione della pompa che potrebbero portare alla perdita di carburante. La decisione arriva dopo la segnalazione di decine di casi, secondo quanto riferisce il ministero dei Trasporti giapponese. Il ritiro interessa 16 modelli e in Italia verrano richiamate solo 52 Lexus IS250. L'azienda tuttavia dichiara che si tratta di misure precauzionali, per offrire un servizio migliore ai clienti, precisando che non è stata ricevuta alcuna segnalazione di incidenti dovuti a tali condizioni. L’intervento sarà ovviamente gratuito e durera da una a tre ore.