TOYOTA PRIMA AL MONDO

Di motorpad.it Pubblicato Giovedì, 31 Gennaio 2013. nella categoria Economia

Sono stati ufficializzati i risultati sulla produzione di Toyota che hanno in pratica confermato il sorpasso.

TOYOTA PRIMA AL MONDO
Sono stati ufficializzati i risultati sulla produzione di Toyota che hanno in pratica confermato il sorpasso. Il gruppo giapponese con 9,75 milioni di vetture diventa nel 2012  primo costruttore mondiale davanti alla General Motors che con 9,29 milioni perde il primato. Terzo posto per la Volkswagen con 9,07 ma le ambizioni della casa tedesca sono di raggiungere la vetta “solo” tra qualche anno. Toyota ha registrato un +23% a livello globale rispetto all’anno precedente e i dati comprendono anche l’andamento delle controllate Dahiatsu e Hino. L’obiettivo per il 2013 è quello di mantenere la leadership con un +1,6% di crescita che porterebbe il toitale a 9,91 milioni. La casa giapponese si riprende quindi lo scettro dopo averlo lasciato nel corso del 2011 a GM a causa del terribile terremoto che aveva colpito il paese; quest’ultima lo aveva perso, dopo un dominio di 77 anni, proprio a favore di Toyota nel 2008 che lo aveva mantenuto per tre anni di fila. Il consuntivo finale è stato in bilico fino all’ultimo a causa del forte calo di immatricolazioni registrate sul principale mercato mondiale, quello cinese,  dovuto alla crisi diplomatica tra i due paesi per le isole Senkaku che ha portato a boicottare i prodotti del sol levante.   Contemporaneamente sono stai resi pubblici anche i dati di Nissan che ha comunicato di aver realizzato il record storico con 4,94 milioni di vetture pari ad un +6% rispetto al 2011. Si festeggia in Honda che, nonostante il periodo di grande difficoltà sia di vendite sia produttiva in Europa, mette a segno una crescita del 19% a livello mondiale portandosi a 3,82 milioni di unità, un anno record anche per la casa di Hamamatsu.