TOYOTA ricicla le batterie al litio

Di motorpad.it Pubblicato Sabato, 01 Settembre 2012. nella categoria In breve

Dopo una selezione durata diversi mesi, Toyota Motor Europe ha annunciato di aver scelto l’azienda belga Umidore come partner per il riciclo delle batterie agli ioni di litio installate sui nuovi modelli Prius+ e Prius Plug-In.

TOYOTA ricicla le batterie al litio
Dopo una selezione durata diversi mesi, Toyota Motor Europe ha annunciato di aver scelto l’azienda belga Umidore come partner per il riciclo delle batterie agli ioni di litio installate sui nuovi modelli Prius+ e Prius Plug-In. L’iniziativa si inserisce nel quadro del progetto Toyota studiato per sostenere la direttiva 2006/66/EC sulle batterie da parte della Commissione Europea.   Il procedimento di riciclo sfrutta la tecnologia di fusione brevettata UHT (Ultra High Temperature) per rendere riutilizzabili elementi quali cobalto, nichel e rame, presenti nelle batterie Li-on. Attualmente, Unicore gestisce in Germania e negli Stati Uniti due linee di smantellamento delle batterie dei veicoli ibridi ed elettrici, utili per il rifornimento di materiali al suo impianto di Hoboken, in Belgio.