TOYOTA YARIS vs RENAULT TWINGO

Di motorpad.it Pubblicato Martedì, 27 Dicembre 2011. nella categoria Fari Puntati

Viste da "lei".

TOYOTA YARIS vs RENAULT TWINGO
Viste da "lei". Yaris e Twingo si contendono lo scettro di city car preferite dai giovani, uomini e donne, includendo in questa categoria le giovani famiglie con figli piccoli. Entrambe sono state recentemente sottoposte ad importanti aggiornamenti di stile e di contenuti tecnici. La prima, giapponese, da anni nella top ten delle auto di maggior successo internazionale e la seconda, francese, rilancia nel 2012 con tre versione a livello di allestimento e dotazioni crescenti: Wave, Live e Energy. La nuova Yaris 2011, la terza serie, è più lunga di 10 cm e più bassa di 2 della precedente e aggiorna stile e abitabilità con un mood ancora più d’avanguardia. Disponibile con 3 porte, più grintosa e maschile, e con 5 porte, è valutata sul metro delle preferenze ed esigenze femminili ma strizza l’occhio anche ai maschietti con la sua aria più sportiva e tecnologica. Yaris permette tante personalizzazioni, amate dal pubblico di riferimento: nuovo design per i cerchi in lega da 15 e 16 pollici e 8 colori di carrozzeria che presentano 5 inedite tonalità come il Gin Buck e il Turquoise (molto femminile!). Ne risulta un modello più confortevole e accogliente al suo interno: lo spazio per le gambe di chi siede dietro è aumentato di 35 mm e il vano di carico posteriore ha una volumetria di 286 litri, valore che sale a 768 litri ribaltando i sedili: c’è davvero posto per tutto quanto una donna e una mamma si portano dietro anche su una city car! I motori disponibili sono di cilindrata ideale per contenere consumi ed emissioni e, soprattutto, per non “intimorire” anche le menio esperte. Si collocano infatti tra 1.000 e 1.300 cc per 69 e 99 CV per quelli a benzina ai quali si aggiunge un 1.400 cc diesel da 90 CV. Nella migliore tradizione giapponese la qualità percepita e rali nei materiali e nei dettagli e con ampia disponibilità di personalizzazioni. I prezzi partono da 11.000 euro. Anche Renault Twingo fa della personalizzazione e della versatilità le sue migliori armi per il rilancio partendo da novità di stile, specie nel frontale e nell’arredo interno, che caratterizzano meglio i modello e si ispirano a stili diversi di vita e di guida. Per Twingo non si tratta infatti di una nuova auto in senso assoluto, ma di una rivitalizzazione del modello resasi necessaria per contrastare la crescente concorrenza. Quando infatti comparve la piccola francese le rivali erano meno di di sei e oggi sono salite a ventisei. Venendo alle preferenze femminili le nostre vanno alla versione dove nulla manca in confort e sicurezza, specie con l’aggiunta dei Pack dedicati che arricchiscono le dotazioni. Una nota particolare merita il modernissimo apparato radio multifunzione che ha anche il merito di una interconnessione tra le più avanzate. Offre infatti, tra l’altro, un impianto audio di alta qualità con radio CD MP3, tecnologia Bluetooth, presa USB e jack, computer di bordo e non manca il confort della climatizzazione. Qui le motorizzazioni sono due: una a benzina di 1.200 cc da 75 CV e una diesel di 1.500 cc con la stessa potenza. I prezzi partono da 10.950 € e salgono fino a 13.700. Le donne, però, non mancheranno di sottolineare un difetto comune alle due vetture data la loro vocazione urbana. Ci riferiamo alla trasmissione automatica che semplifica la vita nel traffico cittadino e, se proprio vogliamo aiutare anche le meno esperte nella guida, servirebbe l’assistenza, almeno sonora, al parcheggio. [E.R.]