Una BENTLEY sul ghiaccio

Di motorpad.it Pubblicato Giovedì, 31 Marzo 2011. nella categoria Curiosità

Si può viaggiare in auto su una pista ghiacciata ad una velocità che è impensabile, anche per le più titolate supercar, su asfalto?Si può.

Una BENTLEY<br/>sul ghiaccio
Si può viaggiare in auto su una pista ghiacciata ad una velocità che è impensabile, anche per le più titolate supercar, su asfalto? Si può. A tre condizioni: disporre di una Bentley Continental Supersport Convertibile con motore da 630 CV dotata di opportuni pneumatici (nel caso specifico i Pirelli Sottozero II), portarla sul ghiaccio che d’inverno copre gran parte del Mar Baltico e affidarla ad un pilota come Juha Kankkunen, il campione dei Mondiale Rally e dei grandi Raid Africani. Tutto ciò assolto la Bentley in questione ha raggiunto l’impressionante velocità di 330 km/h su un tratto rettilineo di circa 1 km che si trovava all’interno del tracciato di 16,5 km. Equipaggiata con un 6 litri W12 a trazione integrale, questa versione speciale comprende un roll-bar nell'abitacolo, spoiler modificati e un paracadute alloggiato nel paraurti posteriore utile a rallentare l'auto in caso di emergenza e soprattutto in frenata. Come carburante è stata utilizzata una miscela di benzina e bioetanolo E85, con cui il valore di velocità massima ottenuto - 330,695 km/h per la precisione - è registrato come record per una vettura “soft top” sul ghiaccio. Per celebrare il risultato questa Continental “speciale” verrà prodotta in una serie limitata di soli 100 esemplari.