Una Renault elettrica per Benedetto XVI

Di motorpad.it Pubblicato Sabato, 08 Settembre 2012. nella categoria Motori e dintorni

Carlos Ghosn, Presidente e Direttore Generale del Gruppo Renault, ha consegnato a Papa Benedetto XVI un veicolo 100% elettrico a 4 posti realizzato appositamente per soddisfare le esigenze di mobilità del Pontefice.

Una Renault elettrica per Benedetto XVI
Carlos Ghosn, Presidente e Direttore Generale del Gruppo Renault, ha consegnato a Papa Benedetto XVI un veicolo 100% elettrico a 4 posti realizzato appositamente per soddisfare le esigenze di mobilità del Pontefice. Sviluppato sulla base del Kangoo Maxi Z.E., il modello speciale sarà utilizzato principalmente per gli spostamenti all’interno della residenza estiva di Castel Gandolfo.   Lungo 4,60 metri, il veicolo si presenta esternamente con livrea bianca e stemma pontificio di Benedetto XVI sulle portiere. E’ spinto da un motore elettrico da 44 kW-60 CV alimentato da batteria agli ioni di litio, per un’autonomia media di circa 170 km. Assieme alla versione ecologica della “Papamobile”, Renault ha donato alla Gendarmeria Vaticana un secondo veicolo elettrico, identico al primo, con carrozzeria blu e banda bianca e gialla lungo la fiancata.