Vaillant torna in pista

Di motorpad.it Pubblicato Mercoledì, 06 Giugno 2012. nella categoria Curiosità

Lo stupore dei piloti impegnati nel mondiale WTCC (World Touring Car Championship) deve essere stato davvero tanto.

Vaillant torna in pista
Lo stupore dei piloti impegnati nel mondiale WTCC (World Touring Car Championship) deve essere stato davvero tanto. Di certo non si aspettavano di doversi confrontare in pista con una vera leggenda del mondo dell’auto. Infatti sul circuito di Portimao in Portogallo si è presentato al via niente meno che Michel Vaillant, alla guida di una Vaillante, il personaggio dei fumetti creato da Jean Graton nel 1957 e da allora protagonista di molte sfide in ogni categoria dell’automobilismo sportivo.   A rendere questo possibile è stata la Chevrolet che ha messo a disposizione una delle sue Cruze ufficiali, quella guidata dallo svizzero Alain Menu che per l’occasione ha indossato il casco e la tuta di Michel Vaillant con i colori bianco-azzurri. Tutto il team ha partecipato alla trasformazione del fumetto in realtà con il responsabile Chevrolet Eric Nève nei panni di Jean-Pierre Vaillant (fratello del pilota e Team Manager della Vaillante) e con la Cruze colorata nei colori della casa francese così come i van e le divise dei meccanici.   Come tutte le belle favole c’è stato anche il lieto fine perché Menu/Vaillant ha vinto Gara2 di Portimao dichiarando tutta la sua felicità e orgoglio per essere stato scelto per questa operazione: “Sono felice ed emozionato allo stesso tempo, perché Michel Vaillant mi ha tenuto compagnia per gran parte della mia giovinezza. Da bambino e adolescente leggevo tutti i suoi fumetti, sognando di diventare un giorno un pilota di Formula 1. Non mi sarei mai aspettato di vestire i panni di Michel Vaillant”. Classifica finale Gara2 a Portimao (prime posizioni): 1. A. Menu (Chevrolet Cruze) 11 giri in 21'34"2 2. P. Oriola (Seat León WTCC) +3"2 3. T. Coronel (BMW 320 TC) +5"2 4. R. Huff (Chevrolet Cruze) +6"9 5. Y. Muller (Chevrolet Cruze) +8"3