VOLKSWAGEN GOLF CABRIO R

Di motorpad.it Pubblicato Venerdì, 22 Febbraio 2013. nella categoria Secondo noi

Ognuno interpreta la vettura aperta come gli pare e in  VW non si fanno certo trovare impreparati per chi la concepisce come il massimo della sportività anche se deriva da modelli di grande serie.

VOLKSWAGEN<br/>GOLF CABRIO R
Ognuno interpreta la vettura aperta come gli pare e in  VW non si fanno certo trovare impreparati per chi la concepisce come il massimo della sportività anche se deriva da modelli di grande serie.   La Golf scoperta, ad esempio, ha da sempre accompagnato la versione chiusa del modello, ma mai si era però proposta in allestimento “R”, sigla che identifica i modelli più potenti e performanti, quelli davvero “arrabbiati”.   E’ il caso della Golf R Cabriolet che mette subito le carte in tavola con il suo motore da 255 CV e 350 Nm di coppia tra 2.500 e 5.000giri che significano in pratica 250 km/hdi velocità di punta e 6.4 secondi da 0 a 100km/h.   Cose da tenere sotto controllo con un’adeguata scheda tecnica, perché a guardarla così, da ferma, la vettura nulla perde della sua eleganza e compostezza e delle più complete dotazioni di confort, sicurezza e infointrattenimento, come e più di molte celebrate ammiraglie.    Bisogna quindi ricordare il cambio automatico a doppia frizione DSG a seirapporti, i dispositivi per il controllo della controsterzatae della stabilizzazione compreso il sistema antibloccaggio, la regolazione della coppia in fase di rilascio e dell’antislittamento. Questo per non dire dei sistemi di controllo e assistenza che consentono a tutti di sentirsi un po’ piloti nel senso più completo del termine, ma in piena sicurezza.   Puro piacere di guida, quindi, accresciuto anche, se si vuole, da una rombosità in accelerazione che ti fa quasi sentire immerso e impegnato in una vera competizione su pista o sui percorsi di un rally. Cosa non necessariamente obbligatoria perché la Golf Cabriolet “R” non si nega certo il piacere di andature più contemplative, basta non stuzzicarla.   In quest’ottica meno impegnativa per chi sta al volant ed è più rispettoso del codice la vettura permette di godersi appieno l’ambiente confortevole e raffinatodell’allestimento, partendo da un sontuoso apparato radio e navigazione.   Lunga 4,27 mt, larga 2,04 mt a specchietti aperti, alta 1,40 mte con un passo di 2,58 mt questa che è la più potente auto scoperta di serie prodotta da VW non è normalmente a listino, ma va espressamente ordinata dai Concessionari della marca ad un prezzo che in Germania è di 43.325 euro.