VOLKSWAGEN up!

Di motorpad.it Pubblicato Domenica, 18 Settembre 2011. nella categoria Salone di Francoforte 2011

Nuove foto.

VOLKSWAGEN up!
Nuove foto. Se ne parla, e la si attende con molto interesse, dal 2007 quando si è presentata come concept ed è sicuramente una delle novità più importanti del Salone di Francoforte dove ha fatto il suo esordio ufficiale. Parliamo della “up!” la minicar di Volkswagen destinata rimettere in discussione le più consolidate gerarchie del settore. Lunga solo 3,54 metri e larga 1,64, conferma, sul piano stilistico, i giudizi positivi che ha raccolto in tutte le manifestazioni in cui finora ha fatto passerella e, ora, aggiunge il sostanzioso bagaglio di dotazioni e di meccanica che ne completano l’atto di nascita. La qualità di primo impatto, dato per scontato che l’ingombro più che compatto è sinonimo di agilità nel traffico urbano, è l’abitabilità interna, frutto di una intelligente organizzazione dello spazio e di soluzioni originali che tengono conto anche degli “inevitabili” bambini che ogni city car che si rispetti deve accogliere a bordo con la mamma al volante. La “up!” però vuole conquistare anche i giovani e quindi propone molte personalizzazioni in aggiunta a dotazioni di infotainment, condor e sicurezza da vettura di classe superiore; prevede anche, se i “ragazzi” hanno pochi soldi da spendere o non vogliono chiederne troppi ai genitori, un esclusivo piano di finanziamento “AutoCredit” adatto a tutte le borse. Il bagagliaio ha una capacità di 251 litri. Punto forte del modello sono le motorizzazioni tra le quali spiccano i tre cilindri di nuova generazione con potenze tra 60 e 75 CV. Il più parsimonioso della famiglia, quello da 60 CV, dichiara consumi medi di 4,2 litri per 100 km sfruttando anche la tecnologia BlueMotion comprensiva di Stat/Stop; quello da 75 CV “sale” a 4,3 l/100 km. Entrambi hanno emissioni di CO2 inferiori a 100 g/km. Fa loro compagnia la versione a gas metano da 68 CV, che verrà introdotta in seguito con un consumo ancora più allettante, 3,2 kg/100, e 86 g/km di CO2. In città gli incidenti sono più frequenti di quanto si creda e, per prevenirli, ecco il sistema di frenata d’emergenza "City Arresto Automatico" (optional) che si attiva a velocità inferiori ai 30 km/h. Inoltre, da brava city car, nel 2013 ci sarà anche una up! a trazione elettrica. I prezzi dovrebbero partire da meno di 10.000 euro.