VOLVO SALVA CICLISTI

Di motorpad.it Pubblicato Venerdì, 08 Marzo 2013. nella categoria Tecnica/Tecnologia

Sono ormai una realtà i sistemi automatici di frenata che avvertono di un pericolo imminente e frenano anche automaticamente se davanti all’auto si para all’improvviso un ostacolo.

VOLVO SALVA CICLISTI
Sono ormai una realtà i sistemi automatici di frenata che avvertono di un pericolo imminente e frenano anche automaticamente se davanti all’auto si para all’improvviso un ostacolo. Volvo affina ulteriormente questa utilissima tecnologia che, in verità, non sopperisce soltanto ad una distrazione da parte del pilota e ad una sua mancanza di reazione, ma anche a certe condotte incoscienti o superficiali da parte di altri utenti della strada esposti ai rischi più seri. Come i ciclisti, ad esempio, poco o per niente visibili di sera se, come spessissimo accade, non dispongono di fari o di altri strumenti che segnalino la loro presenza, oppure compiono manovre improvvise e incontrollabili. In questi casi entra in funzione la tecnologia Pedestrian & Cyclist Detection con frenata automatica completa che rileva il ciclista che sta viaggiando sulla stessa corsia di un’auto e devia bruscamente immettendosi sulla traiettoria dell'auto che sopraggiunge da dietro e la collisione è imminente. Il sistema è composto da un'unità radar inserita nella griglia frontale dell'auto, una telecamera posta davanti allo specchietto retrovisore interno e una centralina di controllo. Il radar ha la funzione di rilevare gli oggetti davanti all'auto e determinarne la distanza. La telecamera valuta di che tipo di oggetti si tratta. Grazie al capo visivo largo del radar in modalità doppia è possibile effettuare un rilevamento anticipato di pedoni e ciclisti. La telecamera ad alta risoluzione consente di individuare gli schemi di movimento di questi ultimi. La centralina di controllo effettua un monitoraggio e una valutazione continui del contesto di traffico (i movimenti dell’ostacolo rilevato) e, sulla base del doppio input (del radar e della telecamera) rileva l’insorgere della situazione di pericolo e frena automaticamente.