WTCC a Monza

Di motorpad.it Pubblicato Lunedì, 16 Maggio 2011. nella categoria Sport

E’ sbarcato in Italia Il campionato Mondiale Turismo, WTCC, con due emozionanti gare sprint che hanno visto prevalere ancora i potenti nuovi motori Turbo benzina 1.

WTCC a Monza
E’ sbarcato in Italia Il campionato Mondiale Turismo, WTCC, con due emozionanti gare sprint che hanno visto prevalere ancora i potenti nuovi motori Turbo benzina 1.6 delle CHEVROLET Cruze. La gara nostrana conferma infatti l’andamento trionfante delle Cruze, che già a Curitiba e a Zolder avevano occupato quasi tutti i gradini del podio. A Monza, nel tempio della velocità, Robert Huff ha compiuto una storica doppietta; dietro di lui il compagno di squadra Yvan Muller, secondo in tutte e due le manches. La terza posizione è stata conquistata in gara 1 dallo spagnolo Tiago Monteiro, su Seat Leon 2.0 TDI (già terzo in gara 2 a Zolder) che, dopo la pole di sabato, ha ottenuto un grande risultato pur scontando 40 cavalli in meno della sua Seat in confronto alle Cruze. In gara 2 si colloca terzo il danese Kristian Poulsen su BMW 320TC, in testa al Trofeo Yokohama dedicato ai piloti indipendenti. Sfortunato il campione 2010, Gabriele Tarquini, che in gara 1 è stato costretto al ritiro a causa della sospensione rotta dopo uno scontro con Poulsen. Il Team Chevrolet, l’unico ufficiale del campionato, è quello da battere: macchine competitive, motori turbo 1.6 nuovi e molto performanti, piloti di esperienza: un mix vincente e difficile da contrastare. A dimostrazione di questo le intense lotte fratricide fra Huff e Menu, gli unici a contendersi la vittoria in entrambe le manches: “ E’ stata una delle più dure gare disputate nella mia carriera.” – ha dichiarato Huff a fine gara 1 – “Penso di avere speso il 90% del tempo a guardare dietro di me, cercando di prevedere cosa Alain e Yvan potessero fare.” Monza dà quindi l’arrivederci a piloti e appassionati al 2012, stagione per la quale il circuito brianzolo sta lottando per avere la gara inaugurale del WTCC. Classifica generale Piloti del Campionato Mondiale Turismo dopo 3 tappe-6 gare: Robert Huff (Chevrolet Cruze) – Punti 120 Yvan Muller (Chevrolet Cruze) – Punti 84 Alain Menu (Chevrolet Cruze) – Punti 79 Tiago Monteiro (Seat Leon 2.0 TDI) – Punti 58 Gabriele Tarquini (Seat Leon 2.0 TDI) – Punti 52 Kristian Poulsen (BMW 320 TC) – Punti 41 Tom Coronel (BMW 320 TC) – Punti 40 Norbert Michelisz (BMW 320 TC) – Punti 28 Classifica generale Costruttori del Campionato Mondiale Turismo dopo 3 tappe -6 gare: Chevrolet – Punti 242 SR Customer Racing – Punti 150 BMW Customer Racing Teams – Punti 132 Classifica generale Piloti del Campionato Mondiale Turismo/Yokohama Drivers’ Trophy dopo 3 gare: Kristian Poulsen (BMW 320 TC) – Punti 45 Norbert Michelisz (BMW 320 TC) – Punti 33 Darryl O’Young (Chevrolet Cruze) – Punti 33