USAIN BOLT A MARANELLO

Di motorpad.it Pubblicato Giovedì, 18 Novembre 2010. nella categoria Eventi

E dove può andare un campione del mondo come Usain Bolt, primatista nei 100 e 200 mt, in questi giorni in visita in Italia? A Maranello, naturalmente.

E dove può andare un campione del mondo come Usain Bolt, primatista nei 100 e 200 mt, in questi giorni in visita in Italia? A Maranello, naturalmente. Qui si è regalato l'emozione di una prova speciale su una 458 Italia e su una 599 giusto per capire come si può essere fulminei anche a bordo di auto uniche per prestazioni ed esclusività. Non si è sottratto, il campione giamaicano, alle domande sul Mondiale perso da Alonso, o meglio, da chi l'ha maldestramente guidato dai box. "Sono gli alti e bassi dello sport - ha commentato - ma quando si perde, poi si deve ripartire" Cosa di cui nessuno, in casa Ferrari, dubita. Intanto tengono banco le assurde critiche rivolte da un Calderoli in cerca spasmodica di visibilità al Presidente Montezemolo di cui, non si sa bene a che titolo, ha chiesto le dimissioni. Viste le innumerevoli gaffes e gli errori che hanno costellato il suo cammino politico non si capisce come mai non abbia finora sentito, lui per primo, il dovere di togliersi di torno.
USAIN BOLT<br/>A MARANELLO