VOLVO R-DESIGN

Di motorpad.it Pubblicato Venerdì, 08 Aprile 2011. nella categoria Fari Puntati

Il programma di “svecchiamento” dell’immagine di Volvo e di incremento della sportività - stilistica e tecnica – dei suoi modelli continua con impegno.

VOLVO R-DESIGN
Il programma di “svecchiamento” dell’immagine di Volvo e di incremento della sportività - stilistica e tecnica – dei suoi modelli continua con impegno. Interpreta al meglio questa linea strategica la proposta R-Design e la “gamma 60” così allestita ne è la dimostrazione più convincente. Destinata ad una clientela più esigente della già esigente clientela Volvo più giovane punta, per S60 e V60, su un’estetica esterna più aggressiva fatta di un frontale ridisegnato, una griglia nero lucida, i dettagli con finitura opaca, doppio scarico e cerchi da 18” a cinque razze. Dentro spiccano i sedili sportivi ad alto contenimento, i rivestimenti in pelle/tessuto, volante, cambio e pedali sportivi. Di sostanza gli interventi tecnici in sintonia con la filosofia del programma. Si ritrova dunque un telaio ottimizzato in funzione di una guida più dinamica e agile e vi concorrono una barra duomi anteriori che irrigidisce la struttura. Gli ammortizzatori montati hanno una risposta più immediata, le sospensioni sono più corte e irrigidite del 15% e sono più rigide anche le boccole degli ammortizzatori posteriori. L’elettronica di assistenza al pilota gioca il suo ruolo (anche per rendere la guida più partecipativa) con il Corner Traction Control che fa scoprire nuovi limiti di aderenza nelle percorrenze veloci in curva coadiuvato anche dal sistema DSTC di impostazione sportiva; viene in pratica assicurato un superiore livello di stabilità con un controllo del sovrasterzo che nulla toglie al piacere di guida. Tutte le motorizzazioni in gamma sono coinvolte e cioè: cinque a benzina da 150 a 304 CV e tre turbodiesel da 115 a 205 CV con prezzi che vanno da 32.980 € a 47.900 per la berlina e da 34.180 a 49.100 per la station wagon.