BMW DRIVING ACADEMY

11 mag 2011 motorpad.it
BMW DRIVING ACADEMY
“Non esiste la buona o la cattiva strada. Esistono buoni e cattivi guidatori.” Con questa premessa BMW Group Italia organizza il BMW Driving Academy, il corso di guida sicura per clienti e potenziali clienti di BMW e Mini, con particolare attenzione per i neopatentati. In Italia esiste dal 2006 e in cinque anni di attività ha visto oltre 12.000 partecipanti.
La sicurezza attiva – così come quella passiva, grazie a un lungo elenco di innovazioni introdotte nel settore auto – è da sempre un punto fondamentale per BMW, tanto che da 30 anni a Monaco di Baviera esiste una scuola analoga.

Il BMW Driving Academy è un corso “base” dedicato all’automobilista di tutti i giorni, che ha l’occasione di sperimentare le più comuni situazioni di pericolo e capire come affrontarle al meglio. Partner dell’attività didattica è ACI Vallelunga che mette a disposizione gli istruttori. Il parco auto comprende 24 unità, tutte ovviamente del Gruppo tedesco: nello specifico si tratta di sei BMW 330d xDrive, sei BMW 330i coupé, sei BMW 123d coupé M e sei Mini Cooper S.

La giornata si divide in due parti, una teorica e una pratica. Nella prima vengono ripassate alcune nozioni fondamentali spesso dimenticate o mai imparate dai guidatori perché una vettura quando si muove coinvolge diverse forze fisiche che vanno conosciute e sfruttate.

Queste riguardano la corretta posizione di guida da tenere (inclinazione dello schienale, angolo dei gomiti, altezza della testa rispetto al volante, cintura di sicurezza), come impugnare il volante (le famose mani sulle 9:15) e i movimenti delle mani, la dinamica dell’automobile (massa, trasferimenti dei pesi, aderenza all’asfalto, aquaplaning) e le curve (come affrontarle, le traiettorie da tenere, le forze che entrano in gioco e spostano l’automobile).

Nella seconda parte, quella in pista, gli allievi del corso affrontano quelle situazioni di pericolo e quegli imprevisti che si possono verificare nella guida di tutti i giorni, con l’obiettivo di capire e correggere i propri errori attraverso una serie di prove pratiche.
Qui gli esercizi sono divisi in tre tipologie: slalom fra coni per capire il trasferimento delle masse e impostare una curva, frenata d’emergenza e sterzata per evitare un ostacolo improvviso, sottosterzo e sovrasterzo in curva. Nella parte finale della giornata c’è poi la possibilità di percorrere qualche giro in pista al fianco dei piloti/istruttori e provare sul circuito l’emozione dell’alta velocità; segue infine un briefing in cui vengono analizzate le attività svolte in pista e consegnati i diplomi di partecipazione.

Il corso, proprio per la sua indubbia utilità, è riconosciuto dal Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti, tanto che è allo studio un progetto per renderlo obbligatorio per tutti i neopatentati.
Per partecipare vi invitiamo a contattare i concessionari BMW e Mini che vi forniranno tutte le informazioni necessarie. Di seguito riportiamo il calendario 2011 con gli appuntamenti ancora in programma:

17/19 maggio - Franciacorta (Brescia)

14/16 giugno - Monza

5/7 luglio - Misano (Rimini)

13/15 settembre - Adria (Rovigo)

4/6 ottobre - Vallelunga (Roma)

25/27 ottobre - Franciacorta (Brescia)
Torna indietro
Tags

Potrebbe interessarti anche:

Skoda Scala, berlina compatta e dinamica
Secondo noi

Skoda Scala, berlina compatta e dinamica

07 giu 2019 Paolo Pirovano

Con l’arrivo della Scala, Skoda apre una nuova era per le vetture compatte del marchio. Il modello che sostituisce la Rapid è la prima auto di segmento C del Gruppo...

Continua
AMG Driving Academy per guidare in sicurezza
VideoTest

AMG Driving Academy per guidare in sicurezza

29 nov 2018 Paolo Pirovano

Parliamo tanto di sicurezza, ma siamo davvero certi che quando siamo al volante stiamo facendo le manovre corrette? Ecco perché consigliamo sempre di frequentare i corsi di...

Continua
Ford, novità per la Mondeo Hybrid
Tecnica/Tecnologia

Ford, novità per la Mondeo Hybrid

03 ott 2018 motorpad.it

Già presente nel listino Ford l’ammiraglia Mondeo Hybrid 4 porte in versione hybrid, primo modello dell’Ovale Blu con questa tecnologia, si prepara ad un aggiornamento...

Continua