Alfa Romeo Giulietta MY19 tutta da condividere

30 apr 2019 Silvia Pirovano
Alfa Romeo Giulietta MY19 tutta da condividere

Alfa Romeo Giulietta, sempre inconfondibile, sempre elegante, sempre sportiva, ma con qualcosa in più. Arriva il Model Year 2019 di questo modello e si proietta così nel futuro della mobilità attraverso due soluzioni innovative.

Be Free è la formula di noleggio di Leasys, semplice e flessibile, grazie alla quale si può salire a bordo di Giulietta MY19 con anticipo zero e tutti i principali servizi inclusi, per 48 mesi e 60.000 km totali, con la possibilità di interrompere, senza penali, il noleggio dopo 24 mesi. L’offerta prevede due prodotti: BeFree Light, con copertura RCA, tassa di proprietà, assistenza stradale, servizio di infomobilità I-Care e LeasysApp a 399 euro iva inclusa, e BeFree Plus che con 100 euro al mese in più offre copertura furto e incendio, servizio di riparazione danni e manutenzione ordinaria e straordinaria. Inoltre, e qui sta la vera novità, i clienti Be Free posso mettere a disposizione di altri la propria Giulietta con U-Go by Leasys. Ma di che cosa si tratta?

U-Go by Leasys è la prima, innovativa piattaforma di condivisione dell’auto peer to peer, da utente a utente, offerta in Europa.
Con U-Go i clienti Leasys, gli U-Go Player, possono così contenere la spesa mensile del canone di noleggio, indicando agli U-Go User, sulla piattaforma ugo.leasys.com fruibile sia dal sito sia dall’app, le caratteristiche della propria auto, il periodo di disponibilità (per qualche ora o qualche giorno) e la tariffa giornaliera.

Giulietta MY19 si aggiorna dunque in tutti i sensi, evolve proponendo nuovi elementi stilistici che aumentano le possibilità di personalizzazione e ne esaltano le caratteristiche di guida.
Viene rivista la gamma con cinque allestimenti - base, Business, Sport, Super e Giulietta Veloce - più una versione Super Launch Edition a 22.000 euro, che prevedono finiture esclusive su paraurti, calotta specchi, calandra, maniglie, cerchi in lega fino da 18”, minigonne, ecc. Non manca, nemmeno l’impianto frenante maggiorato Brembo.
Dettagli specifici anche all’interno con, a seconda del livello, sedili in tessuto e Alcantara con cuciture a contrasto su volante, pomello del cambio, poggiatestae pedaliera sportiva. Inoltre nuovi pacchetti permettono di configurare l’auto con un approccio sempre più tailor-made, come il Pack Carbon Look, il Pack Veloce nelle varianti Rosso Alfa e Giallo Corsa e il Pack Tech e il pack Business pensato per la clientela flotte.

La gamma motori prevede il turbo benzina 1.4 da 120 CV, il Multijet 1.6 da 120 CV, sia con trasmissione manuale sia con cambio automatico Alfa TCT, e il rinnovato 2.0 da 170 CV con Alfa TCT, con prezzi da 24.500 a 32.450 euro.

Torna indietro
Tags

Galleria Fotografica

Potrebbe interessarti anche:

Jeep Gladiator, il pick-up made in USA
VideoClip

Jeep Gladiator, il pick-up made in USA

15 lug 2019 motorpad.it

Ecco alcune immagini del nuovo Jeep Gladiator negli spettacolari scenari delle Dolomiti. Dopo 27 anni torna un pick-up in casa Jeep. In Europa lo vedremo entro la fine del...

Continua
Ford Focus ST, la sportiva di famiglia
Secondo noi

Ford Focus ST, la sportiva di famiglia

11 lug 2019 Paolo Sardi

Il lancio della quarta generazione della Ford Focus ha segnato nei mesi scorsi una vera rivoluzione nella storia del modello, che ora si rivolge a una clientela più giovane...

Continua
In VideoClip la Opel Corsa-e
Anteprima

In VideoClip la Opel Corsa-e

10 lug 2019 motorpad.it

http://www.motorpad.it/video/clip/opel-corsa-e-promessa-mantenuta.htm Entro il 2024 Opel renderà elettrica tutta la gamma dei suoi modelli. La Corsa-e è il primo...

Continua