BMW Group e la connettività sempre più intelligente

10 gen 2019 Silvia Pirovano
BMW Group e la connettività sempre più intelligente

Al Consumer Electronics Show (CES) 2019 di Las Vegas il BMW Group mette in mostra la sua visione di connettività intelligente, evidenziandone il potenziale per la mobilità del futuro con la concept Vision iNEXT, veicolo elettrico con il quale è possibile testare, grazie a una sofisticata simulazione in realtà mista, un'esperienza virtuale di guida autonoma e completamente connessa. Al centro di tutto ciò ci sono le emozioni e i desideri dell’utente. 

Innanzitutto gli interni della BMW Vision iNEXT creano un nuovo ambiente, un "Favorite Space", ideato per migliorare la qualità della vita a bordo in cui ci si può rilassare e scegliere come utilizzare al meglio il tempo del nostro viaggio con l’aiuto anche dell’ Intelligent Personal Assistant, tecnologia in grado di pianificare il programma ideale della giornata e che si attiva con un semplice "Hey BMW" o qualsiasi altra parola chiave scelta. Una volta entrati nella Vision iNEXT l’assistente personale può mostrare così su un display il tragitto migliore, gli appuntamenti, le cose da fare, lo stato della batteria della BMW iNEXT e tante altre informazioni utili.

Non solo. Sulla Vision iNEXT si può optare tra due tipologie di guida. “Boost” dove siamo noi stessi ad avere il controllo del veicolo. In questo caso il parabrezza diventa uno schermo a realtà aumentata che proietta dati sulla guida, sulla strada, sul traffico, ecc; “Ease” a guida autonoma, magari suggerita proprio dal BMW Intelligent Personal Assistant non appena si raggiunge l'autostrada. Il volante si ritrae e i pedali affondano ed eccoci comodamente seduti in un vero e proprio salotto. Gli schermi, dal fornire informazioni sul percorso, passano alla modalità "Exploration" per darci suggerimenti e notizie sull’ambiente circostante. 

Ma facciamo un altro esempio. Se si ha in programma una videoconferenza, per configurare al meglio lo spazio interno, il BMW Intelligent Personal Assistant consiglia la modalità "Executive", che trasforma l’abitacolo in un ufficio mobile. Il parabrezza mostra ora le persone che partecipano all’incontro, mentre i documenti condivisi possono essere contemporaneamente visualizzati sul Control Display. 

Ma il BMW Intelligent Personal Assistant vuole essere una presenza e un supporto costante, assicura che la BMW Vision iNEXT si integri perfettamente nel nostro universo digitale e sia perfettamente interconnessa con BMW Connected, i dispositivi intelligenti e con la rete domotica della nostra smart home, permettendoci di fare acquisti o chiudere le tapparelle di casa utilizzando semplicemente i comandi vocali del veicolo.  

Sulla Vision iNEXT tutta la tecnologia è invisibile e diventa visibile solo quando il conducente o il passeggero vogliono utilizzarla. Ad esempio, in futuro sarà possibile accedere alle varie funzioni utilizzando anche le superfici in legno o in tessuto dell’abitacolo che, grazie a delle proiezioni dinamiche e intelligenti, si trasformano in display interattivi.
Il modello di produzione basato sulla BMW Vision iNEXT, nuova ammiraglia tecnologica del marchio, entrerà in produzione nel 2021.

A dimostrazione dell’elevato livello di competenze del BMW Group nella guida autonoma, BMW Motorrad presenta al CES 2019 la R 1200 GS in grado di accendersi, accelerare, eseguire manovre in curva, rallentare, e fermarsi - il tutto - completamente in autonomia. Lo sviluppo di questo esemplare fornirà preziose informazioni sulla dinamica di guida, che potranno essere utilizzate per aiutare il motociclista a riconoscere situazioni di pericolo e a gestire manovre particolarmente complesse. La moto a guida autonoma, grazie al riconoscimento delle traiettorie ideali e delle curve, al corretto punto di frenata e all'accelerazione ottimizzata, consente al pilota di migliorare costantemente le proprie capacità. 

Torna indietro
Tags

Galleria Fotografica

Potrebbe interessarti anche:

Dacia Techroad. la versione top di gamma
Nuovi Arrivi

Dacia Techroad. la versione top di gamma

19 mar 2019 Paolo Pirovano

Il 2018 è stato per Dacia l’anno dei record, raggiungendo il 3,18% di quota mercato e l’11° posto tra i marchi. Merito soprattutto di due pilastri della gamma, Duster...

Continua
La squadra corse MV in Moto 2
Sport

La squadra corse MV in Moto 2

02 mar 2019 Mariano Da Ronch

Presentato a Milano Milano il Team MV Agusta, che prenderà parte al Campionato del Mondo Moto2 con i piloti Stefano Manzi e Dominique Aegerter. Tutto è pronto per...

Continua
Peugeot e l'Advanced Grip Control
Secondo noi

Peugeot e l'Advanced Grip Control

01 mar 2019 Paolo Pirovano

Peugeot, nel 2009, ha presentato sulla prima generazione della crossover 3008 il Grip Control una soluzione tecnica, per aumentare la motricità su fondi a scarsa aderenza...

Continua
G. Bitti e G. Mazzara, Kia Proceed
Intervista a

G. Bitti e G. Mazzara, Kia Proceed

27 feb 2019 Paolo Pirovano

Protagonista la Kia Proceed terza variante di carrozzeria di un modello, la Ceed, che è sempre più centrale all’interno della gamma della casa coreana. Si affianca alle...

Continua