Mercedes Classe A, sicura, tecnologica, chiacchierona

15 mag 2018 Silvia Pirovano
Mercedes Classe A, sicura, tecnologica, chiacchierona

Chi è abituato a pensare al modello entry level di una marca con le dimensioni da city car e contenuti tecnici al minimo sindacale resterà sicuramente scosso dalla nuova Classe A che è alla base dell’offerta di Mercedes. Nella sua ultima generazione, sviluppata sulla versatile piattaforma tecnologica Mercedes, si presenta con dimensioni che crescono a 4.419 mm in lunghezza (+120 mm), 1.796 in larghezza (+16 mm) e 1.449 in altezza (+6 mm) sulle quali si realizza un’autentica rivoluzione stilistica che completa un’evoluzione che ha visto nascere prima una monovolume, poi una hatchback ed ora una moderna berlina 4 porte dalla linea a forte caratterizzazione. La esprime l’inconfondibile frontale con le importanti prese d’aria, i fari lunghi e sottili e la parte posteriore che configura una dinamica due volumi generosa di spazio con portellone che apre su un bagagliaio da 370/1.210 dmc utili.

L’impressione, al primo colpo d’occhio, è di una personalità ben definita nel modo di stare sulla strada e nella famiglia Mercedes. La conferma viene da un abitacolo che sicuramente non delude per qualità degli allestimenti, architettura degli interni e per il livello delle dotazioni con le quali interfacciarsi non appena ci si mette al volante e dialogare (nel senso letterale del termine) e vivere esperienze nuove alla guida di un modello di grande serie. Tutto molto nuovo ma riferito ai nostri inseparabili smartphone. In pratica sulla nuova Classe A si accede alle atmosfere dell’intelligenza artificiale del sistema MBUX (Mercedes-Benz User Experience) che è la dimostrazione che in Mercedes la disponibilità delle più avanzate tecnologie non è prerogativa dei modelli top di gamma, ma parte democraticamente dal basso, un “diritto” di uso comune, specie in ordine a quanto può rendere un viaggio piacevole, rilassante e sicuro.Tutto è sotto controllo su due schermi (disponibili in tre dimensioni e in tre modalità di visualizzazione) e ogni funzione è gestibile con il touchpad integrato sul tunnel centrale o dal volante con un avanzato sistema di comandi vocali che trasformano l’auto in un puntuale e servizievole compagno di viaggio/maggiordomo che, a comando ti cerca un distributore, un parcheggio, telefona a casa, regola il climatizzatore, chiude la tendina del tetto, ecc.

Basta attivarlo con un semplice “Hey Mercedes…” Memorizza e apprende inoltre, tramite l’intelligenza artificiale e la realtà aumentata, le nostre abitudini o aggiunge immagini alle informazioni della telecamera di bordo. Servizi che si integrano e ottimizzano l’utilità dei vari sistemi di sicurezza ed assistenza alla guida e interconnessione che fanno apprezzare al meglio le qualità dinamiche del mezzo, la sua maneggevolezza, le qualità telaistiche - grazie anche al DYNAMIC SELECT che permette di personalizzare l'assetto - l’alto livello di insonorizzazione.

Tra le motorizzazioni proposte fa ottimamente la sua parte il nuovo 4 cilindri di 1.300 cc turbo a benzina da 163 CV e 250 Nm di coppia e cambio a doppia frizione 7G‑DCT o manuale a 6 marce; si preoccupa anche di contenere i consumi non appena le condizioni consentono di escludere due cilindri. Le alternative sono un 2.000 cc turbo a benzina da 224 CV e 350 Nm abbinato al 7G-DCT e l’irrinunciabile diesel di 1.500 cc, 116 CV e 260 Nm di coppia, anch’esso solo con cambio a doppia frizione 7G‑DCT.
A richiesta la nuova Classe A è disponibile con il sistema di trazione integrale permanente 4MATIC con ripartizione della coppia completamente variabile.  Arriverà anche la versione AMG da 381 CV.

Combinando i quattro allestimenti, Executive, Business, Sport e Premium, le motorizzazioni, i tipi di cambio manuale o automatico e la trazione 4MATIC, si mettono insieme un gran numero di varianti con un listino che muove da 29.900 euro e supera i 40.000 euro.

Torna indietro
Tags

Galleria Fotografica

Potrebbe interessarti anche:

Nuova Subaru Levorg
Secondo noi

Nuova Subaru Levorg

19 lug 2019 Paolo Pirovano

A quattro anni dal lancio la Subaru Levorg cambia pelle. Quello a cui è stata sottoposta è qualcosa di più del solito intervento previsto per tutti i modelli a metà del...

Continua
Eugenio Blasetti, Smart EQ
Intervista a

Eugenio Blasetti, Smart EQ

06 lug 2019 Paolo Pirovano

La puntata è dedicata a Smart che dopo 21 anni dalla nascita affronta un cambiamento epocale. Termina in questi giorni la produzione dei modelli con motori convenzionali e...

Continua
Renault Clio, Drive the Future
VideoTest

Renault Clio, Drive the Future

04 lug 2019 Paolo Pirovano

La quinta generazione della Renault Clio è più che mai innovativa e tecnologica. Ce la raccnta Frncesco Fontana Giusti, Direttore Comunicazione e immagine Renault Italia.

Continua
Eugenio Blasetti, Mercedes Classe E 300de
Intervista a

Eugenio Blasetti, Mercedes Classe E 300de

26 giu 2019 Paolo Pirovano

Protagonista MERCEDES e precisamente la tecnologia che la casa della Stella a Tre Punte sta sviluppando in questo momento di grande trasformazione del mondo dell’auto....

Continua
Bosch, risultati di Bilancio 2018
Economia

Bosch, risultati di Bilancio 2018

25 giu 2019 Paolo Pirovano

Lo scorso anno il Gruppo Bosch ha chiuso il bilancio a 78,5 Miliardi di euro con una crescita del 5% rispetto ai 12 mesi precedenti e stabilendo un nuovo record di fatturato....

Continua
Centro Internazionale Guida Sicura
VideoTest

Centro Internazionale Guida Sicura

19 giu 2019 Paolo Pirovano

E' qui che si imparano esercizi fondamentali per affrontare le difficoltà e i pericoli della strada nella massima sicurezza. Ma c’è anche un altro aspetto, si possono...

Continua