Peugeot e l'Advanced Grip Control

01 mar 2019 Paolo Pirovano
Peugeot e l'Advanced Grip Control

Peugeot, nel 2009, ha presentato sulla prima generazione della crossover 3008 il Grip Control una soluzione tecnica, per aumentare la motricità su fondi a scarsa aderenza per le auto a trazione anteriore. Fino ad allora per viaggiare e affrontare terreni scivolosi come neve, fango o sabbia, la scelta andava su veicoli con trazione integrale. Una scelta valida ma che comporta un aggravio di peso che influisce su prestazioni e sui consumi, incidendo anche sul prezzo finale della vettura, considerando che una trazione integrale non sempre è indispensabile.

Questa l’idea di base, quella di offrire la possibilità di usare la propria auto quando le condizioni stradali portano ad una situazione di bassa aderenza ma per le quali la trazione integrale sarebbe eccessiva. In questi 10 anni il Grip Control è stato costantemente migliorato ed è diventato Advanced Grip Control e attualmente è disponibile sui SUV 2008, 3008, 5008 e su Nuovo Rifter e Traveller. Si basa sull’utilizzo di una sofisticata elettronica ed ottimizza la motricità delle ruote anteriori, con un sistema di antipattinamento evoluto e permette di scegliere tra 5 diverse modalità di guida, Standard, Neve, Sabbia, Fuoristrada/Fango e ESP Off, selezionabili attraverso un comando sulla plancia.

In modalità STANDARD, il sistema agisce autonomamente e viene calibrato con un livello di pattinamento basso. Quando è selezionato NEVE l’aderenza delle due ruote anteriori si adatta alle condizioni rilevate e in accelerazione ottimizza il pattinamento per garantire la migliore accelerazione possibile. Particolarmente utile in caso di neve alta e pendenza e ritorna a Standard automaticamente una volta superati i 50 km/h.  SABBIA, invece, riduce il pattinamento in contemporanea su entrambe le ruote motrici per evitare i rischi di insabbiamento ed è attivo fino a 120 km/h. FUORISTRADA/FANGO si utilizza su strade sterrate in terra, erba bagnata o su tratti fangosi. In fase di avvio, aumenta il pattinamento della ruota con minore aderenza allo scopo di favorire l’espulsione del fango e ritrovare il grip ottimale. Contemporaneamente, sulla ruota più aderente viene indirizzata la maggior coppia possibile, trasferendo fino al 100%. Questa modalità è attiva fino a 80 km/h. In ESP OFF si disattiva il controllo dinamico di stabilità (ESP) e gli aiuti alla motricità (ASR/Grip Control) fino a 50 km/h, per dare completa autonomia al conducente. Superata questa velocità, il sistema si reinserisce automaticamente per garantire la più adeguata sicurezza di marcia.

Sui SUV 3008, 5008 e Rifter il Grip Control aggiunge il prefisso Advanced e comprende la funzione HADC (Hill Assist Descent Control), per controllare la velocità in discesa in caso di forti pendenze. Due le possibilità di attivazione, nel primo, una volta innestata la marcia, il guidatore sceglie la velocità (fino a 30 km/h), toglie il piede dall’acceleratore e gestisce solo lo sterzo. Se la discesa è particolarmente ripida, da essere affrontate a andature ancora inferiori, si deve mettere il cambio in folle e il sistema decide la velocità entro i 3 km/h.

Un ruolo importante per il funzionamento lo rivestono gli pneumatici e tutte le Peugeot che lo utilizzano montano dei Mud & Snow” (M+S), per essere utilizzati in tutte e quattro le stagioni. Chiaramente, l’adozione di pneumatici 100% invernali su percorsi innevati, amplifica ancor più l’efficacia.

Il Grip Control è presente sul 40% delle vendite della 2008,  nel 65% per 3008, nel 56% per 5008, nel 45% dei Rifter e nel 33% dei Traveler a conferma dell’apprezzamento da parte del pubblico. Il sovrapprezzo varia a seconda dei modelli e degli allestimenti e varia da nessun incremento dove previsto di serie fino ad arrivare a 1.200 euro.

Torna indietro
Tags

Galleria Fotografica

Potrebbe interessarti anche:

Marco Freschi, Groupe PSA
Intervista a

Marco Freschi, Groupe PSA

09 lug 2019 Paolo Pirovano

Puntata dedicata al Gruppo PSA e al lavoro che sta affrontando, sviluppando tutte le tecnologie a disposizione nel mondo dell’auto. In un momento di grande confusione...

Continua
Debutto italiano per la Peugeot 308 TCR
Sport

Debutto italiano per la Peugeot 308 TCR

27 giu 2019 Paolo Pirovano

Debutterà nella prova in programma sul circuito di Adria del TCR Italy la Peugeot 308 TCR, versione per le gare turismo e sviluppata partendo dalla 308 GTi. Per la casa del...

Continua