Fiat Panda Connected by Wind, la Panda più connessa di sempre

08 apr 2019 Mariano Da Ronch
Fiat Panda Connected by Wind, la Panda più connessa di sempre

Dopo l’esordio al recente salone di Ginevra, arriva negli showroom italiani la nuova serie speciale Panda Connected by Wind, l’unica vettura del segmento con ben 50 Giga al mese inclusi per un anno: sempre connessi alla rete di Wind Tre, anche in mobilità, grazie al “WINDPACK” che include il router wi-fi e la SIM dati Wind con 50 GB di traffico mensile per un anno. Per l’anteprima nazionale di questa novità, Fabio Rovazzi ha presentato la nuova serie speciale insieme a Luca Napolitano, Head of EMEA Fiat and Abarth brand, raccontando alcuni divertenti aneddoti sulle ultime campagne di comunicazione che lo hanno visto sempre più legato al mondo Fiat. 

Il router Wi-Fi “WebPocket 4G” di questa nuova Panda permette di collegare contemporaneamente fino a 15 dispositivi, alla massima velocità disponibile: un perfetto hot-spot, insomma, senza bisogno di installare alcun software o driver. Una volta attivato, crea una rete senza fili che consente a qualsiasi dispositivo compatibile con la tecnologia Wi-Fi di navigare su Internet, scaricare file e musica, condividere foto e documenti e gestire messaggi di posta elettronica. Inoltre l’hot spot permette di utilizzare l’app Uconnect con tutte le sue funzionalità a partire dalla navigazione Waze integrata, streaming musicale e internet radio, sfruttando il traffico dati dell’offerta dedicata alla Panda connected by Wind.

Ma c’è di più: è possibile portare il router wi-fi con sé una volta scesi dalla propria vettura, assicurando così una connettività ovunque ci si trovi. Il device è dotato di batteria integrata, e può essere ricaricato anche tramite l’apposito cradle fissato nella presa da 12V della vettura, con la possibilità di navigare in roaming all’interno dell’Unione europea. Contraddistingue la nuova sere speciale il badge specifico con il numero celebrativo “120” e la scritta “Connected by Wind”, oltre al trattamento nero lucido per lo skid plate, le maniglie delle porte e i cerchi bicolore da 15”. E per evidenziarne l’unicità, una livrea bianca abbinata a due optional esclusivi: il tetto nero e le calotte degli specchi arancioni, i colori che caratterizzano il brand Wind. All’interno le principali caratterizzazioni riguardano invece il tessuto nero dei sedili, impreziosito dalle cuciture bianche e verdi a contrasto.  

La Panda Connected by Wind contribuirà a consolidare la leadership del modello –in Italia dal 2012 è l’auto più venduta in assoluto – e ad ampliare la sua grande community composta da oltre 7,5 milioni di possessori e appassionati che in Europa, dal 1980 a oggi, l’hanno scelta come manifesto della “libertà a quattro ruote”. Un successo che ne fanno la city-car più venduta in Europa negli ultimi 15 anni. Senza contare gli innumerevoli primati tecnologici: oltre che prima city-car a trazione integrale (1983), la Panda è anche stata la prima del suo segmento a conquistare il prestigioso “Car of the Year” (2004), e nello stesso anno, la prima city-car a raggiungere i 5.200 metri del campo base sull'Everest. Ancora nel 2013 è stata la prima della sua classe a introdurre la frenata automatica di emergenza. E lo scorso anno la Panda Waze - la più social di sempre - è stata protagonista a Pandino (CR) del più grande raduno al mondo di Panda con 365 esemplari differenti provenienti da tutt'Europa.

Come dicevamo all’inizio, accompagna il lancio della nuova Panda Connected by Wind un progetto di comunicazione, in onda dal 5 aprile, che vede ancora una volta protagonista il nostro Fabio Rovazzi, combattuto ad assecondare le richieste di Fiat e quelle di Wind. A seguire poi, a partire dal 7 aprile, vedremo sempre Rovazzi a bordo della sua Panda,ma questa volta nei pressi di un elegante giardino cittadino appartato, in apparente solitudine, a guardare il tramonto con la sua fidanzata. Ma i due ragazzi si sentono osservati e, all’improvviso, l’ambiente circostante prende vita: la statua, la fontana e gli alberi si animano. Si, perché in realtà altri non sono che i loro amici camuffati, tutti con un device in mano, impegnati a sottrarre i giga dal router Wi-Fi della Panda. 

Panda Connected by Wind, già in concessionaria, beneficerà di un Porte Aperte dedicato sabato 13 e domenica 14 aprile. Solo ad aprile gamma Panda da 7.800 Euro e fino a 1.000 di extra sconto su un numero limitato di vetture in pronta consegna.

Torna indietro
Tags

Galleria Fotografica

notizie correlate:

Mercato Auto Italia, luglio stabile -0,1%
Economia

Mercato Auto Italia, luglio stabile -0,1%

02 ago 2019 Paolo Pirovano

Parte per le ferie con un -0,1% il mercato auto in Italia, rimanendo sugli stessi livelli dello scorso anno con 152.800 immatricolazioni (contro le 152.949). Nei sette mesi...

Continua
Nuova Subaru Levorg
Secondo noi

Nuova Subaru Levorg

19 lug 2019 Paolo Pirovano

A quattro anni dal lancio la Subaru Levorg cambia pelle. Quello a cui è stata sottoposta è qualcosa di più del solito intervento previsto per tutti i modelli a metà del...

Continua
Honda HR-V Sport, compatto e dinamico
Secondo noi

Honda HR-V Sport, compatto e dinamico

16 lug 2019 Paolo Pirovano

La Honda HR-V è il SUV compatto della casa giapponese arrivato nel 2015 alla seconda generazione. Si aggiorna la gamma con il nuovo allestimento Sport nome che arricchisce...

Continua