Citroen C-Aircross Concept

A Ginevra sarà presentato il SUV Compatto Citroen C-Aircross Concept.

07 Feb 2017 motorpad.it
Citroen C-Aircross Concept

Il SUV compatto secondo Citroen ci chiama C-Aircross , per ora ancora in veste del concept che vedremo a Ginevra ma le prime immagini ufficiali (fortunatamente non il solito insignificante teaser) mostrano in realtà un vero e proprio prototipo dal quale il modello definitivo non potrà discostarsi se non su qualche dettaglio. Scenderà quindi nel trafficatissimo settore un’altra dimostrazione della capacità di Citroen di uscire dall’ovvio per proporsi una volta di più con soluzioni molto personalizzate e piacevoli. Il nuovo SUV si colloca a pieno diritto nel programma Citroen Advanced Confort, nel solco della nuova C3 con tutti i suoi contenuti di stile, colore, generosità di spazio interno e grande versatilità.

Le linee sono sostanzialmente arrotondate e volutamente non aggressive con un frontale che, ad esempio, interpreta in modo originale i gruppi ottici a LED su due livelli e le protezioni che invitano all’avventura sui passaruota anteriori, posteriori e laterali nella parte inferiore. Le ruote da 18” sono funzionali anche ad una posizione di guida rialzata che favorisce il controllo della strada e degli ingombri.

Segno caratterizzate del modello i due vetri posteriori flottanti retroilluminati che sono anche elementi aerodinamici, mentre il tetto panoramico in vetro amplifica il confort inondando di luce un abitacolo particolarmente accogliente nei 4,15mt di ingombro in lunghezza, 1,74 il larghezza e 1,63 in altezza.

L’accesso a bordo è favorito da porte antagoniste e una volta entrati colpisce il richiamo ad un classico del passato della marca, ovvero il volante monorazza con comandi intuitivi. Domina la plancia rivestita in tessuto che accoglie la tecnologia Head up Display su lama trasparente a lavorazione fumè e un grande touch screen da 12”. L’atmosfera interna è un mix di colori, calda accoglienza e luce. Non possono mancare tutte le più avanzate tecnologie interconnessione, assistenza alla guida e sicurezza preventiva partendo da una posizione di ricarica wireless al centro della console centrale.

Altro elemento distintivo sul piano della sicurezza di marcia la presenza del Grip Control che gestisce la motricità quando si  viaggia sui percorsi non propriamente asfaltati del fuoristrada leggero. A Ginevra il dettaglio della scheda tecnica e delle motorizzazioni.

Torna indietro
Tags

notizie correlate:

Motorpad TV Scaletta P9 del 30 aprile 2022
Detto tra noi

Motorpad TV Scaletta P9 del 30 aprile 2022

29 Apr 2022 motorpad.it

Rubrica televisiva settimanale di Paolo Pirovano e Silvia Pirovano in onda sul canale nazionale 7GOLD - fondata da Marcello Pirovano Puntata N° 09/2022 in onda su...

Continua
Eugenio Blasetti, Smart EQ
Intervista a

Eugenio Blasetti, Smart EQ

16 Feb 2022 Paolo Pirovano

Insieme a Mercedes e a smart continuiamo a sviluppare il tema dell’elettrificazione e i grandi cambiamenti che la mobilità dovrà affrontare in questa fase di transizione...

Continua