Peugeot e-3008, tutto un altro suv

23 Oct 2023 Silvia Pirovano
Peugeot e-3008, tutto un altro suv

Peugeot, dal 2025 offrirà una ampia gamma di auto elettriche ed entro il 2030 tutti i suoi modelli avranno una versione 100% elettrica.
Il nuovo e3008 è un ulteriore tassello di questo programma e, in più, con questo suv il design delle vetture a zero emissioni entra in una nuova fase dove lo stile è al servizio dell’efficienza.
E’ infatti il primo prodotto del Gruppo Stellantis a utilizzare l’inedita piattaforma STLA Medium progettata proprio per avere le migliori prestazioni in termini di autonomia, tempi di ricarica e servizi connessi.

Peugeot e-3008 è un modello totalmente reinventato, con dimensioni equilibrate pari a 4 metri e 54 di lunghezza, 1 e 89 di larghezza e 1 e 64 di altezza. La silhouette è ora decisamente più moderna, dinamica  e aerodinamica con un cx di 0.28.
Il frontale è disegnato intorno al nuovo logo Peugeot e integra la tipica firma luminosa a tre artigli disposta su due livelli.
Anche al posteriore troviamo le luci col classico graffio e l’inclinazione del lunotto è stata rivista e modernizzata con uno spoiler alla sommità che ottimizza l’aerodinamica.
In pratica, ogni dettaglio stilistico, come anche il disegno dei cerchi da 19 o 20 pollici, è stato pensato per aumentare l’efficienza e il piacere di guida.

L’innovazione stilistica e tecnologica la ritroviamo anche all’interno dove fa il suo debutto il nuovo Panoramic i-cockpit, uno schermo curvo da 21” composto da un unico pannello ad alta definizione, che sembra fluttuare e che raggruppa l’head up display e il touch screen.
Sopra al volante, di dimensioni ridotte, il quadro strumenti raccoglie tutte le informazioni relative alla guida, mentre  dal touch screen centrale si possono gestire climatizzazione, navigazione, multimedia, connettività, ecc.
Una particolarità: il selettore del cambio automatico è stato spostato a destra del volante, proprio accanto al pulsante di accensione/spegnimento.
Al centro della plancia non mancano gli i-Toggles, pulsanti virtuali e sensibili al tatto completamente personalizzabili e si può accedere a molte funzioni semplicemente dicendo OK Peugeot.
Pur avendo dimensioni compatte l’abitacolo risulta molto confortevole, spazioso e luminoso e offre 17 diversi vani portaoggetti che si aggiungono al bagagliaio con un volume utile di 520 litri sotto la cappelliera.

Il nuovo e-3008 propone tre motorizzazioni a zero emissioni con 4 modalità di guida per soddisfare tutte le esigenze di utilizzo.
La versione mono motore a due ruote motrice, eroga 210 CV di potenza e ha un’autonomia, nel ciclo WLPT combinato, di 525 km grazie alla batteria da 73 kWh netti (velocità di punta 170 km/h, accelerazione da 0 a 100 km/h in 8,7 secondi).
Stessa batteria e quindi stessa autonomia sono disponibili sulla versione dual motor a trazione integrale da 320 CV (210 CV all’anteriore, 110 al posteriore velocità di punta 180 km/h, accelerazione da 0 a 100 km/h in 6,4 secondi.
Infine una batteria da 98 kwh netti porta l’autonomia a 700 km, la potenza a 230 CV e muove un solo motore elettrico posizionato all’avantreno (velocità di punta 170 km/h, accelerazione da 0 a 100 km/h in 8,9 secondi).

Per la ricarica in corrente alternata, sono disponibili due tipi di caricabatterie di bordo con un caricatore trifase da 11 kW standard e un caricatore trifase da 22 kW in opzione. In corrente continua, la presa di e-3008 accetta potenze fino a 160 kW, consentendo di ricaricare la batteria dal 20% all'80% in 30 minuti per la versione standard e in meno di 30 minuti per quella ad autonomia estesa.

Molto alto il livello dei sistemi di sicurezza attiva e passiva e di assistenza alla guida che sfruttano le più recenti tecnologie Peugeot.
Peugeot e3008 sarà prodotto esclusivamente in Francia, a Sochaux, e sarà commercializzato a partire da febbraio. Solo allora si conosceranno i prezzi dei due allestimenti previsti Allure e GT. La gamma verrà poi completata con le versioni elettrificate, ibrida e plug-in hybid.

Torna indietro
Tags

Galleria Fotografica

notizie correlate:

Touring test della nuova Suzuki Swace
Motori e dintorni

Touring test della nuova Suzuki Swace

04 Apr 2024 Mariano Da Ronch

A due anni dal suo ingresso sul mercato italiano, all’inizio dello scorso anno è arrivato per Swace Hybrid, sorella della Toyota Corolla Touring Sports, il momento di un...

Continua