Renault Twingo: look rinnovato

25 Jan 2019 Silvia Pirovano
Renault Twingo: look rinnovato

E’ giunto il momento, per la Twingo, agile e originale city car di Renault, di rifarsi il look e proporre anche nuove personalizzazioni.
Anteriormente, la prima cosa che salta all’occhio sono i nuovi gruppi ottici che integrano le luci diurne a Led e gli indicatori di direzione a forma di “C”, Cratteristica delle ultime produzioni Renault. Il paraurti anteriore è completamente rivisitato e appare più pronunciato e scolpito conferendo alla nuova Twingo maggior robustezza ,così come la veste grafica della calandra con un motivo orizzontalecontribuisce alla sensazione visiva di un veicolo più largo, grazie anche alle prese d’aria dinamiche laterali. Queste canalizzano i flussi d’aria verso i passaruota e insieme all’altezza dal suolo abbassata di 10 mm e alla carenatura del retrotreno concorrono alla riduzione del coefficiente di resistenza aerodinamica migliorando le performance. 

Stessi interventi estetici al posteriore con i gruppi ottici che riprendono la firma luminosa a forma di “C” e con l’integrazione di profili decorativi che valorizzano il paraurti. Le protezioni laterali ora in tinta carrozzeria, le modanature cromate e i cerchi in lega diamantati aggiungono un tocco di raffinatezza ed eleganza in più.

Anche l’interno è riprogettato. Twingopresenta una console centrale rinnovata. Più funzionale, comprende un supporto regolabile che può fungere da porta-bicchiere o sostegno verticale per lo smartphone e, per una migliore accessibilità, a seconda delle versioni offre anche due prese USB e una presa jack oltre i pulsanti dello Stop & Start e del cruise control. Il vano portaoggetti in plancia è chiuso in tutti i livelli di allestimenti e la cappelliera posteriore è ridisegnata e rinforzata.
Spazioso e pratico, l’abitacolo si arricchisce di nuovi ambienti e abbinando i colori carrozzeria - tra cui i nuovi Giallo Mango e Bianco Quarzo - i pack di personalizzazione interna ed esterna, gli stripping e i cerchi disponibili, la nuova Twingosi può declinare in centinaia di varianti. 

Inoltre è dotata di due sistemi multimediali, l’App R&Go e il nuovo Renault EASY LINK. Connessi con gli smartphone Apple e Android, consentono di utilizzare i servizi più diffusi, come Waze e Google Maps per la navigazione, e Deezer, Spotify e Apple Music per la musica.

Due i motori benzina conformi alle normative Euro 6D - 1.0 SCe e 0.9 TCe - declinati su 3 livelli di potenza SCe 65, SCe 75 e TCe 95 (quest’ultimo disponibile anche con cambio automatico EDC a doppia frizione). Ricordiamo infine che Twingo grazie all’architettura con motore posteriore vanta il miglior raggio di sterzata del segmento pari a 4,30 metri e con una lunghezza di 3,61 mtsi muove con estrema agilità e maneggevolezza nel traffico urbano. 

Torna indietro
Tags

Galleria Fotografica

notizie correlate:

Mercedes GLE
Secondo noi

Mercedes GLE

25 Nov 2019 Paolo Pirovano

Nell’ormai lontano 1997, Mercedes presentò la Classe M, meglio conosciuta come ML, modello che di fatto inaugurò il segmento delle SUV Premium. Arrivata alla quarta...

Continua
Renault Kadjar sempre al top
VideoTest

Renault Kadjar sempre al top

19 Nov 2019 Paolo Pirovano

La Black Edition non è solo una serie speciale realizzata per la Renault Kadjar per l’allestimento top di gamma, ma aggiunge tra le motorizzazioni della SUV il diesel dCi...

Continua
Renault Zoe, terza generazione
VideoTest

Renault Zoe, terza generazione

12 Nov 2019 Paolo Pirovano

E' modello elettrico più venduto in Europa ed in Italia. Con la terza generazione arriva un nuovo motore ed un pacco batterie che aumenta l’autonomia. E grazie agli...

Continua