Renault Clio Turbo GPL

Performance, efficienza e salvaguardia ambientale nella Renault Clio Turbo GPL.

13 Feb 2017 Paolo Pirovano
Renault Clio Turbo GPL

La Renault Clio ha chiuso il 2016 con 49.780 immatricolazioni confermando così il titolo di auto straniera più venduta in Italia, risultato che si ripete da 4 anni. Recentemente rinnovata nel design con l’introduzione della firma luminosa C-shape Full Led e con i nuovi interni completa la gamma con l’alimentazione GPL.
La motorizzazione scelta è il moderno tre cilindri di 900 cc TCe Turbo, interamente in alluminio, la stessa unità da 90 CV e 140 Nm di coppia a 2500 giri già adottata sulla Dacia Sandero e quindi ampiamente collaudata.

Riduce drasticamente i consumi, richiedendo solo 4,7 lt/100 km mentre le emissioni sono pari a 106 gr/km, senza penalizzare le prestazioni 0/100 kmh in 12,2 secondi. I due serbatoi contengono 34 lt di GPL e 45 di benzina e portano l’autonomia complessiva a 1.500 km.

La trasformazione in GPL è realizzata direttamente dalla casa in collaborazione con l’azienda specializzata Landi Renzo senza interventi su valvole e testata e viene montata in fabbrica. Il Tce nasce infatti già predisposto per la trasformazione a Gpl ed è uno dei pochi casi di motore turbo adattato all’alimentazione a gas. É disponibile solo nella carrozzeria berlina 5 porte (e non sulla Sporter Station Wagon) e solo nei primi due livelli di allestimento, life in listino a 15.350 euro e Zen a 16.850.

I vantaggi di una vettura a GPL sono di tipo economico, visto il costo di circa 0,600 euro/litro, e quindi un pieno richiede un impegno di poco più di 18 euro e di funzionalità avendo libero accesso alle zone a traffico limitato in quasi tutte le città e potendo circolare anche nei giorni di blocco del traffico. Come detto aggiunge anche un consistente abbattimento delle emissioni inquinanti, qualità ben nota a tutti di cui i soli a non tenerne cocciutamente conto sono il Sindaco e l’Assessore al traffico di Milano che impongono anche ai veicoli così alimentati il pagamento del ticket per l’ingresso in Area C.

 

Torna indietro
Tags

notizie correlate:

Toyota Yaris 5 stelle Euro NCAP 2020
Tecnica/Tecnologia

Toyota Yaris 5 stelle Euro NCAP 2020

16 Sep 2020 Paolo Pirovano

Sono entrati in vigore i nuovi protocolli Euro NCAP 2020, il programma internazionale di valutazione degli standard di sicurezza delle auto nuove che da quest’anno, impone...

Continua
Kia Sorento plug-in hybrid
Anteprima

Kia Sorento plug-in hybrid

09 Sep 2020 Paolo Pirovano

Arrivata alla quarta generazione, Kia completa la gamma della Sorento, con la presentazione della plug-in hybrid motorizzazione che si affianca alla Full Hybrid mostrata...

Continua
Opel Mokka: ecco la gamma motori
Anteprima

Opel Mokka: ecco la gamma motori

08 Sep 2020 Silvia Pirovano

Il nuovo Suv compatto di segmento B Opel Mokka arriverà nelle concessionarie nel corso del 2021 e la Casa tedesca ha definito la gamma motori che prevede, oltre alla...

Continua