Renault presenta il veicolo robot EZ-ULTIMO

02 Oct 2018 motorpad.it
Renault presenta il veicolo robot EZ-ULTIMO

Reinventare la vita a bordo di un’auto. E’ il compito che gli uomini della ricerca Renault affidano al veicolo robot EZ-ULTIMOincaricato di proporre e realizzare viaggi Premium -on demand- per tutti e per ogni esigenza di tipologia e durata. Conclude anche la trilogia delle concept car dedicate al futuro della mobilità elettrica, connessa e condivisa.

“Si apre una nuova era della mobilità mentre i trend di consumo evolvono e si privilegiano sempre più i servizi di trasporto on demand. EZ-ULTIMO incarna questa nuova personalizzabile in funzione del fornitore di servizi”,ha dichiarato Laurens van den Acker, SVP Corporate Design. “EZ-ULTIMO, trae ispirazione dall’architettura contemporanea ed è perfettamente integrato nelle future smart city. Con i veicoli autonomi, elettrici e connessi, entriamo in una nuova era appassionante per il design automobilistico”.

A bordo del robot-veicolo EZ-ULTIMO, i 3 passeggeri accolti si accomodano in un salotto individuale, con tutti i comfort e i servizi per rilassarsi e svagarsi. L'accesso ad EZ-ULTIMO è facilitato grazie all’ampia apertura automatica e al sedile disposto su binari girevoli per andare ad accogliere il passeggero. Per una maggiore intimità, gli occupanti sono protetti da vetrate sfaccettate sulla parte superiore della carrozzeria.
Gli interni della Renault EZ-ULTIMO traggono direttamente ispirazione dal mondo dell’arredamento: sono realizzati su misura utilizzando materiali prestigiosi come legno, marmo e pelle, per consentire ai passeggeri di godersi uno spazio rilassante e piacevole.

Connesso alle infrastrutture, EZ-ULTIMO è dotato di tecnologia di guida autonoma di livello 4. È quindi privo di posto guida e si governa con le informazioni che pervengono dal radar di bordo, da lidar, da telecamere a utrasuoni elaborate dall’intelligenza artificiale. E’ di conseguenza adatto all’ambiente urbano, alle autostrade e ai servizi di navetta su strade dedicate.
La mobilità del mezzo è assicurata da un solo motore elettrico posizionato sull’asse anteriore e alimentato da un pack batterie ricaricabile con tecnologia wireless posizionato sotto il pianale e le quattro ruote sono tutte sterzanti. 

Torna indietro
Tags

Galleria Fotografica

notizie correlate:

Mercedes e Smart, tante novità sugli stand
Salone di Ginevra

Mercedes e Smart, tante novità sugli stand

21 Feb 2020 motorpad.it

Mercedes-Benz sarà protagonista del Salone di Ginevra con molte novità, a cominciare dalla nuova Classe E che apporta un upgrade tecnologico dei dispositivi di guida...

Continua
Kia Sorento: debutta la nuova generazione
Salone di Ginevra

Kia Sorento: debutta la nuova generazione

19 Feb 2020 motorpad.it

Al prossimo Salone Internazionale dell’Auto di Ginevra (dal 5 al 15 marzo) farà il suo debutto mondiale il nuovo Kia Sorento. Dalle prime immagini ufficiali si nota come...

Continua