Nuovi Renault Master e Trafic

08 Oct 2019 Paolo Pirovano
Nuovi Renault Master e Trafic

Da 120 anni Renault costruisce veicoli commerciali e vanta un’esperienza unica nel settore e sviluppata per soddisfare le esigenze del cliente con soluzioni su misura. Un esempio concreto arriva dalla quarta generazione dei modelli Trafic e Master che dal 1980, anno del lancio di entrambi, sono stati venduti in oltre 4,4 milioni di unità in tutto il mondo, di cui 2,4 Master e 2 Trafic.

La principale novità riguarda il Master completamente rinnovato a partire dal design dove nel frontale troviamo la riconoscibile firma luminosa “C-shape” che identifica tutte le vetture della Losanga, e la calandra ridisegnata. Migliorato decisamente il comfort di bordo con molti punti in comune con la produzione a automobilistica a partire dalla strumentazione e dal sistema di navigazione integrato Media Nav, compatibile con Android Auto e Apple Car Play, mentre tra gli optional è disponibile l’R-Link. Per rendere più facile il lavoro alcune idee rendono più pratico l’abitacolo come il ripiano Easy Life, i numerosi cassetti per un totale di 105 lt o la possibilità di ribaltare lo schienale del sedile centrale in moda da avere un piccolo ufficio mobile con tutto sotto controllo.

Nuovo anche il motore, il 2.3 DCi con tecnologia Twin Turbo in tre livelli di potenza 135, 150 e 180 CV abbinabili ad un cambio manuale 6 marce o robotizzato che migliora i consumi fino ad 1lt/100 km, contribuendo così ad abbassare i costi di gestione del mezzo.

Innovazione anche nel campo della sicurezza con la presenza degli ADAS e tra questi troviamo il Rear View Assist, la telecamera per la visione posteriore dal veicolo anche in marcia un’unicità nel segmento, il Side Wind Assist, in caso di vento laterale, i sensori di parcheggio anteriori e posteriori, l’Active Emergency Braking System e il Blind Spot Warning.

Disponibile con trazione anteriore e posteriore, 4 lunghezze e 3 altezze, il nuovo Master può esser un furgone, un pianale o un telaio cabinato, con cabina singola o doppia, con un vano di carico da 8 a 17 metri cubi, personalizzabile in base a tutte le richieste del cliente.

Per soddisfare le esigenze di allestimento ci pensa la rete di vendita Pro+ con 661 centri in 39 paesi con 37 concessionarie in Italia e le oltre 400 aziende di allestitori autorizzati.

I prezzi partono da 25.900 euro (iva esclusa) nella versione 2.3 ICE dCi 135 S&S, ma la versione più richiesta dal mercato italiano la L2 T35 H1 è proposta a 28.900 euro. Master inoltre è disponibile nella versione 100% Elettrica, ideale per consegne dell’ultimo miglio, senza emissioni inquinanti, andando a completare la gamma dei veicoli elettrici commerciali composta da Zoe Van, Kangoo Z.E. e Twizy Cargo.

Diverso il discorso per il Trafic che presenta un nuovo design esterno e i motori diesel 2.000 cc, cambia la griglia e la calandra, i fari sono Full LED e anche in questo caso compare la firma lunìminosa C-Shape, Nell’abitacolo troviamo la stessa cura e le stesse dotazioni descritte nel Master con 90 lt di vani interni che servono a tenere in ordine l’interno e 54 lt sono posizionati sotto il sedile passeggero.

Per i motori il 2.0 DCi è proposto in 3 potenze, 120, 145 e 170 CV ed un’importante novità è il cambio automatico EDC (opzionale) sulle due motorizzazioni più potenti, perfetto per chi deve percorre molti chilometri in città. Rimane in listino la variante da 95 CV.

Anche Trafic risponde al concetto del veicolo su misura per il cliente, con 2 lunghezze, 2 altezze, è nelle versioni per  trasporto persone e per trasporti merci, con oltre 100 versioni disponibili nella gamma Italia. Il vano di carico varia da 3,2 a 8,6 metri cubi

Il Nuovo TRAFIC è proposto a partire da 24.330 euro (iva esclusa) nella versione 1.6 ICE dCi 95 S&S mentre la versione centrale e più venduta della gamma, la L1 H1 T27 è in listino a 25.030 euro sempre IVA esclusa.

Le varianti per trasporto persone denominate Spaceclass offrono un vero e proprio salotto mobile, con oltre 50 configurazioni (da 2 a 9 posti) e la versione con i sedili in pelle è proposta con allestimento fino a 8 posti. I prezzi partono da 42.000 euro (iva compresa) nella versione 2.0 dCi 145 CV.

Per il mercato nazionale per Trafic e Master oltre alla versione ICE con climatizzatore manuale, radio, cruise control ed il computer di bordo, è stata realizzata la ICE PLUS, che presenta i fari fendinebbia, il Media Nav, la Parking camera con i sensori di parcheggio nonché il Wide View Mirror (per una visione completa dell’angolo morto a destra del conducente).

Torna indietro
Tags

Galleria Fotografica

notizie correlate:

Renault Kadjar sempre al top
VideoTest

Renault Kadjar sempre al top

19 Nov 2019 Paolo Pirovano

La Black Edition non è solo una serie speciale realizzata per la Renault Kadjar per l’allestimento top di gamma, ma aggiunge tra le motorizzazioni della SUV il diesel dCi...

Continua