DS Performance continua in Formula E

07 Dec 2022 Paolo Pirovano
DS Performance continua in Formula E

DS Automobiles sarà ancora protagonista nella nona stagione del Campionato Mondiale di Formula E che si disputerà con le nuove monoposto elettriche della Gen3. La casa francese è da sempre presente in questa categoria e vanta un palmares di tutto rispetto dove ha conquistato 4 titoli iridati tra i piloti ed i costruttori e nelle 89 gare disputate ha centrato 15 vittorie, 44 podi e 22 pole position.

La DS E-Tense FE23 al 100% elettrica di terza generazione, con la livrea nera e oro, sarà 60 kg più leggera del modello precedente Gen2 e migliora nettamente nell'efficienza dove più del 40% dell'energia utilizzata in una gara proviene dalla rigenerazione che si attiva in frenata. Ha una potenza di 350 kW/476 CV (rispetto ai 250 kW della vettura Gen2) ed è dotata di quattro ruote motrici e attraverso una nuova trasmissione anteriore aggiunge ulteriori 250 kW alla parte posteriore, raddoppiando la capacità di rigenerazione per un totale di 600 kW. Infine, grazie alla nuova trasmissione anteriore, la Gen3 è la prima vettura di Formula E senza freni posteriori idraulici. Le Gen3 diventano così le più veloci mai viste in queste gare, in grado di raggiungere una velocità massima di 280 km/h.

Sviluppata da DS Performance, la divisione sportiva del marchio, sarà seguita dal team DS Penske e avrà come piloti il campione del mondo in carica di Formula E Stoffel Vandoorne e Jean-Eric Vergne, l'unico nella storia della Formula E ad aver vinto il titolo in due occasioni.

Eugenio Franzetti, Direttore DS Performance ha dichiarato: “Questo è un momento estremamente emozionante per DS Performance. Dopo i nostri enormi successi con la vettura Gen2, sveliamo oggi la nuova DS E-Tense FE23: la nostra auto di Formula E di terza generazione più leggera, veloce e potente. È anche un nuovo capitolo per il team di Penske Autosport, uno dei più grandi nomi di tutto il motorsport. Nelle prossime stagioni, la nostra nuova vettura sarà affidata a due grandi piloti, Stoffel Vandoorne e Jean-Eric Vergne. Questi due campioni sono estremamente veloci e affidabili e senza dubbio mostreranno le capacità tecnologiche delle nostre auto e del marchio DS”.

La stagione 9 della Formula E promette di essere una delle più competitive con 11 team al via e i regolamenti sportivi rinnovati.  Le qualificazioni di gara saranno ora determinate dal numero di giri piuttosto che dal tempo, mentre le squadre possono caricare rapidamente la loro modalità di attacco durante i pit-stop.

La partecipazione al campionato 100% elettrico è un vettore di accelerazione per il suo lavoro di ricerca e sviluppo ed un progetto chiave per DS Automobiles, che diventerà 100% elettrica dal 2024 in poi.

Torna indietro
Tags

Galleria Fotografica

notizie correlate:

Ford ritorna in Formula 1 nel 2026
Sport

Ford ritorna in Formula 1 nel 2026

03 Feb 2023 Paolo Pirovano

La Formula 1 sta interessando sempre di più le grandi case automobilistiche e l’annuncio del ritorno di Ford nella massima categoria del motorsport è una di quelle...

Continua
Nuova DS 3, più raffinata e più tecnologica
Secondo noi

Nuova DS 3, più raffinata e più tecnologica

27 Jan 2023 Silvia Pirovano

DS 3, modello d’ingresso al mondo del lusso e del savoir faire parigino di DS Automobiles si aggiorna e, come la più grande DS7 perde la dicitura Crossback, rinnova il...

Continua