Mercedes eSprinter: il leader è elettrico

15 Apr 2022 Mariano Da Ronch
Mercedes eSprinter: il leader è elettrico

Anche nel settore del trasporto il futuro della mobilità vedrà sempre più affermarsi il propulsore elettrico, in particolare per quanto concerne il cosiddetto ultimo miglio, garantendo sostenibilità, sicurezza, efficienza, e contenimento dei costi di gestione. Y3K, ad esempio, azienda leader nel noleggio di veicoli commerciali, insieme a GLS, General Logistics Systems, non a caso scelgono l’eSprinter e l’eVito come mezzi di trasporto ideali. Cosa che abbiamo toccato con mano, salendo a bordo di un eSprinter e partecipando in prima persona ad un giro di consegne ad Alessandria, in una normale giornata lavorativa.

Dai consumi ridotti, versatili e sempre affidabili, i veicoli con trazione elettrica si dimostrano efficienti nel settore del trasporto e della distribuzione. Presentato nel 2019, eSprinter è leader di mercato nel segmento Large Van Elettrici ed è il partner ideale per effettuare consegne proprio nelle grandi città, con un’autonomia di circa 150 chilometri e un carico utile massimo di 900 kg. La trazione elettrica eroga una potenza di 84 kW, identica a quella del motore diesel di base, e sviluppa una coppia fino a 300 Nm, con in più la comodità del cambio automatico, che si rivela prezioso soprattutto in questo utilizzo distributivo.

‘Siamo molto soddisfatti della crescente domanda di van elettrici nel settore del trasporto merci, e, grazie alla nostra produzione intelligente e flessibile, siamo in grado di rispondere alle esigenze dei nostri clienti’, sottolinea Dario Albano, Managing Director Mercedes-Benz Italia Vans. ‘L’eSprinter come anche l’eVito dimostrano che un parco veicoli a zero emissioni locali è in grado di soddisfare tutte le esigenze in termini di adattabilità all’impiego quotidiano, affidabilità e redditività’.

Con le sue tre versioni e numerose varianti di carrozzeria, dal furgone al telaio per carrozzerie, l'eSprinter di prossima generazione non solo si aprirà a nuovi segmenti di clienti, ma anche nuovi mercati come Stati Uniti e Canada. Rispetto all'attuale eSprinter, l'autonomia sarà più che doppia a seconda della configurazione, con la produzione a emissioni zero, in omaggio alla sostenibilità, che inizierà a partire dalla seconda metà del 2023 a Charleston (South Carolina, USA) e poi a Duesseldorf e Ludwigsfelde in Germania, grazie ad un investimento di circa 400 milioni di euro.

I prezzi di eSprinter partono da  55.597 euro IVA esclusa.

Torna indietro
Tags

notizie correlate:

Peugeot 9x8 debutta alla 6 ore di Monza
Sport

Peugeot 9x8 debutta alla 6 ore di Monza

23 May 2022 Paolo Pirovano

Debutterà il prossimo 10 luglio 2022, in occasione della 6 Ore di Monza, la Peugeot 9X8, vettura che segna il ritorno della casa del Leone nelle gare di durata del...

Continua
Motorpad TV scaletta P12 del 21 maggio 22
Detto tra noi

Motorpad TV scaletta P12 del 21 maggio 22

20 May 2022 motorpad.it

Rubrica televisiva settimanale di Paolo Pirovano e Silvia Pirovano in onda sul canale nazionale 7GOLD - fondata da Marcello Pirovano Puntata N° 12/2022 in onda su...

Continua
Concorso d'Eleganza di Villa d'Este 2022
Eventi

Concorso d'Eleganza di Villa d'Este 2022

13 May 2022 Paolo Pirovano

Dal 20 al 22 maggio 2022, nella storica location di Cernobbio si terrà il Concorso d’Eleganza di Villa d’Este, uno degli appuntamenti internazionali più importanti...

Continua
Alessandro Toffanin, BMW i4
Intervista a

Alessandro Toffanin, BMW i4

04 May 2022 Paolo Pirovano

La strada dell’auto elettrica in BMW è iniziata e l’attuale gamma delle vetture elettrificate si allarga con l’arrivo della i4, modello presente in studio, una berlina...

Continua