Ford Bronco arriva in Europa nel 2023

05 Jul 2022 Paolo Pirovano
Ford Bronco arriva in Europa nel 2023

Questa notizia farà sicuramente contenti gli appassionati di auto americane, in particolare quelli di fuoristrada perché Ford ha annunciato che Bronco, uno dei modelli più conosciuti dell’off-road USA arriverà in Europa. Il SUV 4x4 sarà disponibile in un numero limitato di unità, in alcuni dei principali mercati europei a partire dalla fine del 2023.

Ford ha reintrodotto il Bronco in Nord America nel 2020 dopo 25 anni di assenza e il design trae ispirazione dal modello originale del 1966, riprendendo l’aspetto robusto del veicolo e mantenendo inalterate le proporzioni della prima generazione.

Troviamo quindi gli sbalzi corti e le linee decise, mentre il frontale è caratterizzato dalla tipica griglia a tutta larghezza con i fari circolari, uno dei tratti che lo hanno sempre reso immediatamente riconoscibile. I pannelli della carrozzeria squadrati sono progettati per rendere più visibili gli angoli esterni, cosa quanto mai utile nei percorsi più impegnativi in off-road.

È dotato di hard top rimovibile, che si separa in quattro pannelli che possono essere stivati in borse dedicate. Anche tutte le porte possono essere rimosse completamente e singolarmente con un solo attrezzo e in appena otto minuti.

Il telaio è in acciaio ad alta resistenza con sette traverse, sospensioni HOSS (High-Performance Off-Road Stability Suspension), con bracci indipendenti con molle elicoidali a lunga escursione all'anteriore. Sul posteriore, è di serie un solido assale a cinque bracci con molle a lunga escursione a taratura variabile. Per Bronco sono previsti cerchi in lega da 17 e 18 pollici con pneumatici all-terrain.

In linea con l’esterno il design degli interni altamente funzionale con i maniglioni integrati nel cruscotto e nella consolle e ricco di tecnologia. Il quadro strumenti da 8 pollici è abbinato a un touchscreen centrale da 12 pollici e comprende il sistema di infotainment SYNC 4 di ultima generazione, che beneficia degli aggiornamenti software wireless. Apple CarPlay e Android Auto 5 sono di serie, insieme al sistema audio B&O Premium Sound System 6 con 10 altoparlanti,

Il Bronco si è guadagnato l’appellativo di “G.O.A.T.” (Goes Over Any Type of Terrain – capace di affrontare ogni tipo di terreno) grazie a un sofisticato sistema di trazione integrale e a tecnologie innovative. Il Terrain Management System serve a selezionare la modalità necessaria in base alle condizioni del terreno e prevede, quelle per la strada come Normal, Eco, Sport e Slippery, le “G.O.A.T.” dedicate all'off-road che includono Mud/Ruts, Sand e Baja ispirata alle corse.

Tra le tecnologie per il fuoristrada il Trail Control funziona come un cruise control; il conducente può selezionare una velocità fino a 31 km/h e il veicolo gestirà automaticamente l’accelerazione e la frenata per mantenere la velocità selezionata, lasciando il controllo dello sterzo al guidatore.

Il Trail Turn Assist, invece, utilizza il controllo dinamico della trazione basato sui freni per ridurre il raggio di sterzata fino al 40% durante i fuoristrada in spazi ristretti, mentre il Trail One-Pedal Drive consente al conducente di accelerare e frenare utilizzando solo il pedale dell’acceleratore.

È possibile scegliere tra un’ampia gamma di accessori, perfettamente integrati e capaci di consentire la massima personalizzazione per adattarsi ad ogni tipo di avventura. Ad esempio, chi desidera dormire fuori dal proprio Bronco può scegliere tra una tenda posteriore, una tenda sul tetto o una tenda laterale per la massima libertà all’aperto, mentre le barre e i portapacchi consentono di trasportare facilmente attrezzature come sci, biciclette e box da tetto.

Torna indietro
Tags

Galleria Fotografica

notizie correlate:

Le prime immagini della Opel Astra Electric
Anteprima

Le prime immagini della Opel Astra Electric

01 Dec 2022 Paolo Pirovano

Sono state pubblicate le prime immagini della Opel Astra Electric, la prima Astra 100%  elettrica che verrà proposta nella versione 5 porte elettrica e Sports Tourer, la...

Continua
Arriva in Italia la Polestar 2
Secondo noi

Arriva in Italia la Polestar 2

30 Nov 2022 Paolo Pirovano

Il marchio Polestar nasce in Svezia nel 2017 come costola di Volvo per produrre veicoli elettrici. Attualmente il marchio è presente in 19 paesi, ha sede a Goteborg e tre...

Continua
Cupra Born e-boost per cercare le prestazioni
Secondo noi

Cupra Born e-boost per cercare le prestazioni

28 Nov 2022 Paolo Pirovano

Il passaggio verso l’auto elettrica in Cupra è iniziato con la Born la prima vettura a batteria del marchio spagnolo. Un brand giovane, è nato nel 2018 con la Formentor,...

Continua