Toyota Yaris Cross, Urban Suv Hybrid

28 Apr 2020 Silvia Pirovano
Toyota Yaris Cross, Urban Suv Hybrid

Presentato in anteprima mondiale streaming, il nuovo SUV compatto Yaris Cross, secondo modello basato sulla piattaforma GA-B di Toyota, va a rafforzare dal prossimo anno la presenza della Casa giapponese nel segmento delle auto compatte, il più importante del mercato in Italia.
Lungo 4,18 mt (24 cm in più rispetto alla Yaris), largo 1,76 (+2 cm) e alto 1,56 mt (+9 cm) mantiene lo stesso passo della city car pari a 2,56 mt, ma offre più spazio all’interno.
L’altezza da terra aumentata di 30 mm, la posizione di guida rialzata e la disponibilità della trazione integrale intelligente AWD-i sottolineano ulteriormente il carattere fuoristradistico del modello. 

L’AWD-i offre una stabilità e una trazione supplementare nella guida di tutti i giorni, in condizioni difficili e su superfici a bassa aderenza.
Il sistema trasferisce la coppia motrice verso l’asse posteriore quando si riparte e si accelera. Nella guida normale, Yaris Cross funziona come una trazione anteriore, ma quando vengono rilevate condizioni di scarsa aderenza, la trazione integrale viene automaticamente attivata.

Yaris Cross si avvale della tecnologia Full Hybrid Electric di quarta generazione, il più recente sistema ibrido Toyota, derivato direttamente dai più grandi propulsori di 2.0 e 2.5 litri. Il sistema ha una potenza complessiva di 116 CV e prevede un nuovo motore tre cilindri benzina a Ciclo Atkinson da 1.5 litri progettato per ridurre gli attriti interni e le perdite meccaniche e ottimizzare la velocità di combustione. Il risultato è un’elevata coppia a bassi regimi di rotazione del propulsore e l’efficienza dei consumi. Per quanto riguarda le emissioni, il modello a trazione anteriore parte da meno di 90 g/km di CO2 e la versione AWD-i da meno di 100 g/km nel ciclo di omologazione NEDC (i dati del ciclo WLTP sono di meno di 120 g/km per la versione a due ruote motrici e meno di 135 g/km per la AWD-i).

Yaris Cross beneficia inoltre dei sistemi di scurezza attiva Toyota Safety Sense e delle funzioni avanzate di assistenza alla guida, che prevedono pre-allarmi, informazioni al guidatore e, quando necessario, la frenata automatica e l’intervento sullo sterzo.

Sarà prodotto in Europa, presso Toyota Motor Manufacturing France, a Valenciennes, con volumi annui superiori alle 150.000 unità, insieme alla nuova generazione di Yaris e sarà introdotto sul mercato a partire dalla metà del 2021. 

“Fin dall'inizio della progettazione avevamo in mente il cliente europeo. (...) Come squadra, abbiamo individuato le parole chiave ‘Solido’ e 'Pratico’, che ritenevamo esprimessero sia la compattezza che l'agilità, sia la robustezza che la forza di un SUV. (...) Volevamo mantenere il forte DNA della linea dei SUV Toyota, ma allo stesso tempo dare a Yaris Cross un'identità propria.”ha dichiarato Lance Scott, Design General Manager dello studio EDD di Toyota a Nizza, Francia.

Torna indietro
Tags

Galleria Fotografica

notizie correlate:

Roberto Di Stefano, e-Mobility by FCA
Intervista a

Roberto Di Stefano, e-Mobility by FCA

19 May 2020 Paolo Pirovano

Temi di grande attualità in questa puntata dove insieme al Gruppo FCA parleremo del programma di elettrificazione e-mobility che coinvolge tutti i marchi con differenti...

Continua
Mercato Auto Europa: crollo ad aprile
Economia

Mercato Auto Europa: crollo ad aprile

19 May 2020 Paolo Pirovano

Non poteva andare in altro modo e tutti gli effetti causati dall’emergenza Covid-19 portano in aprile un crollo delle immatricolazioni di auto dovuto alla chiusura delle...

Continua
S. Ronzoni e C. Lattuada, Mini Cooper SE
Intervista a

S. Ronzoni e C. Lattuada, Mini Cooper SE

17 May 2020 Paolo Pirovano

Con i nostri ospiti, in collegamento via WEB a causa delle restrizioni imposte ai movimenti per contenere il diffondersi dell’epidemia, continuiamo a parlare delle novità...

Continua